Non solo McKennie, la Juve apre a un’imminente cessione illustre

Juventus Allegri urla
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La Juventus sarebbe pronta a valutare la cessione di Kulusevski oltre a quella di McKennie. L’esterno offensivo svedese potrebbe essere sacrificato dinanzi a un’offerta irrinunciabile: il piano bianconero

Il calciomercato della Juventus potrebbe entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane in vista della prossima sessione di mercato invernale. I bianconeri sarebbe pronti ad aprire all’addio di McKennie, il quale potrebbe essere sacrificato dinanzi a un’offerta da 30 milioni di euro.

Il centrocampista texano non sembrerebbe aver convinto particolarmente Allegri e la Juventus sarebbe pronta a far cassa per rinvestire il ricavato su un nuovo centrocampista più funzionale al nuovo assetto tattico bianconero. Il ds Cherubini punterà su un mediano capace di adattarsi alla perfezione sia nel 4-4-2, sia nel 4-3-3 in posizione di mezz’ala.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kulusevski Juve
Kulusevski (Getty Images)

La Juventus apre alla cessione di Kulusevski: occhio al mercato di gennaio

Non solo McKennie, la Juventus potrebbe valutare anche l’addio di Kulusevski, ma solamente di fronte a un’offerta irrinunciabile. 40-45 milioni di euro la potenziale offerta che la Juventus deciderà di prendere in considerazione. L’esterno svedese, non totalmente al centro della linea tattica disegnata da Allegri, potrebbe essere ceduto per far cassa e tentare l’assalto a un nuovo centravanti.

LEGGI ANCHE >>> “Ecco la verità”: Donnarumma, Raiola scatenato contro il Milan

Difficilmente la Juventus potrebbe dire addio allo svedese già a gennaio, ma qualora dovesse arriva l’offerta adeguata, non è escluso che i bianconeri accettino di sacrificare subito Kulusevski per puntare con forte decisione su un nuovo centravanti. Occhi puntati su Icardi e Vlahovic.