“Attenti a Juric…”, il noto presentatore stuzzica il Napoli

Juric dirige il Torino dalla panchina
Ivan Juric, Torino (Getty Images)

Le considerazioni del presentatore Piero Chiambretti, noto tifoso del Torino, sulla sfida contro il Napoli, prevista domenica pomeriggio allo Stadio Maradona.

La sfida che attende il Napoli alla ripresa del campionato di Serie A, dopo la sosta Nazionali, sarà il match casalingo contro il Torino di Juric. A mettere in guardia l’allenatore Spalletti sulla squadra granata è il presentatore e tifoso della squadra piemontese, Piero Chiambretti, intervenuto a “1 Football Club” di 1 Station Radio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli-Torino, Chiambretti: “Occhio a Juric, l’anno scorso al Maradona…”

Piero Chiambretti durante una premiazione
Piero Chiambretti (Getty Images)

Su Napoli-Torino il conduttore di ‘Tiki Taka’ dichiara: “Il risultato sembra scontato, ma devo avvertire i tifosi azzurri, perché sono certo che il Toro andrà allo Stadio Maradona con la voglia di giocarsela. Inoltre, l’anno scorso l’esperienza di Juric ha fatto lo sgambetto alla squadra azzurra, impedendole di accedere alla Champions League. Qualcosa può accadere”.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus ha già deciso il doppio acquisto di gennaio

Chiambretti ha poi commentato la questione più scomoda che vive attualmente il Torino, ovvero quella relativa al futuro di Andrea Belotti, che pare non intenzionato a firmare il rinnovo con il club di Cairo: “Lui è la storia recente del Torino, gli dobbiamo tanto. Dopo anni il Gallo cerca nuovi stimoli, nonostante tanti ne abbia portati il nuovo allenatore. Venderlo a gennaio non farebbe bene alla squadra, solo alle casse della società. So per certo che lui vuole restare a Torino“.