“Non vorrei mai essere alla Juve”: la sorprendente rivelazione dell’ex Inter

Allegri e staff Juve camminano
Massimiliano Allegri (Getty Images)

L’ex Inter, Ventola, ha parlato del modo di giocare della Juve: ecco la rivelazione che non ci si aspetterebbe.

Nicola Ventola, ex attaccante italiano, ha giocato in diverse squadre italiane, tra cui anche Inter, Atalanta e Torino, ma non solo. Ospite della ‘BoboTv’, ha parlato della situazione che attualmente, dopo un inizio di Serie A abbastanza in salita, sta vivendo la Juventus guidata da Massimiliano Allegri. Nella serata di domenica, infatti, i bianconeri hanno conquistato la quarta vittoria consecutiva in campionato. Ecco qual è stata allora la sua rivelazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kean e Chiellini corrono sorridendo
Kean e Chiellini (Getty Images)

La rivelazione dell’ex Inter sulla Juve di Massimiliano Allegri

Anche in riferimento a quanto avvenuto domenica sera nella sfida di Juventus-Roma, Nicola Ventola ha dichiarato alla ‘BoboTv’: “Non vorrei mai essere un attaccante della Juve in questo momento, ma la squadra ora sta facendo esattamente quello che vuole il suo tecnico”.

LEGGI ANCHE >>> “Ora basta!”: Cassano sbotta in diretta e ‘distrugge’ Ronaldo

Ha poi proseguito parlando delle qualità di questa Juve, facendo riferimento al percorso di costruzione ma anche di ‘rinascita’ voluto da Massimiliano Allegri: “È una squadra che controlla e a cui è difficile fare gol. Ho avuto l’impressione che ieri la Roma avrebbe potuto giocare altri novanta minuti e non avrebbe mai segnato“.