Salah è pronto all’addio al Liverpool: “Non escludo che…”

Salah in campo col Liverpool
Salah, Liverpool (Getty Images)

Simbolo del presente del Liverpool, Salah si augura di restare in squadra ancora a lungo, ma le sue dichiarazioni aprono anche a clamorose prospettive.

Dal 2017 al Liverpool, Mohamed Salah è tra gli attaccanti idoli del club. Si è imposto nel corso delle stagioni a forza di prestazioni sempre di altissimo livello e la speranza dei tifosi dei Reds è che il calciatore prosegua la sua carriera ancora per molti anni con il club. Tuttavia, nulla è così scontato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Liverpool, Salah tra voglia di restare e qualche dubbio

Salah in Atletico Madrid-Liverpool
Salah, Liverpool (Getty Images)

Il calciatore è intervenuto in prima persona ai microfoni di ‘SKY Sports’ ed è praticamente dello stesso avviso di tutti i sostenitori del Liverpool: “Mi piacerebbe rimanere qui fino al giorno del mio ritiro, ma nel calcio non si può mai sapere. Il mio futuro dipende anche dalla società, però non mi vedo lontano da Liverpool. Vedremo cosa accadrà”.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo, sentito Demiral? Il turco lo chiama: “Qualcosa è…”

Dalle parole dell’ex Fiorentina e Roma traspare incertezza e anche leggero risentimento rispetto al fatto che forse la società non ha proprio le sue stesse intenzioni. Il contratto del 29enne egiziano è in scadenza nel prossimo giugno del 2023. Al momento comincia a essere un tema di discussione tra richieste e offerte relative alla lunghezza del prossimo accordo e all’ingaggio. Nel frattempo, i numeri continuano a dare ragione al giocatore: ha già siglato 14 gol in 11 partite.