Inter, problemi in arrivo? La notizia preoccupa Inzaghi

La vittoria contro la Juventus rilancia l’Inter di Simone Inzaghi. Le prossime sfide in campionato per i nerazzurri saranno decisive.

Con la vittoria di Torino contro la Juventus l’Inter di Simone Inzaghi rientra in piena corsa per il titolo. I campioni d’Italia erano reduci da un periodo tutt’altro che semplice, diversi stop inattesi ma la vittoria nel derby d’Italia rilancia alla grande le loro ambizioni.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter ed il suo vice Farris (Lapresse)

Attualmente l’Inter è dietro a Milan e Napoli, ma i nerazzurri hanno una gara da recuperare contro il Bologna. La formazione milanese non può però permettersi più passi falsi e d’ora in poi ha bisogno di inanellare una serie di vittorie consecutive.

Sabato prossimo arriverà a San Siro il Verona di Igor Tudor, una delle squadre più in forma del campionato. La formazione scaligera è molto insidiosa, soprattutto grazie ai numeri del proprio reparto d’attacco. L’Hellas avrà inoltre un’arma in più per la sfida di San Siro.

Antonin Barak
Antonin Barak, centrocampista ceco dell’Hellas Verona (Lapresse)

Hellas Verona, recupera Barak per il match contro l’Inter

Per la sfida contro il club nerazzurro recupererà il centrocampista ceco Antonin Barak, autentico faro della squadra veronese. Come confermato da Tudor nel post partita a DAZN, Barak ha saltato il match dello scorso weekend contro il Genoa a causa di problemi con la pancia. Nessun problema serio quindi per il calciatore che sarà a disposizione per il match di San Siro.

Senza dubbio un problema ulteriore in più per Simone Inzaghi per questo match. Oltre Tudor, tecnico che nel match di andata non sedeva ancora sulla panchina veneta (c’era Eusebio Di Francesco), sarà del match la stella dell’Hellas: in questa stagione Barak ha collezionato ben 10 reti e 3 assist in campionato.