Visite mediche e firma: Inter, salti di gioia per Marotta. Esulta anche Inzaghi

È stato uno degli argomenti della Roma di Mourinho per tutta la stagione, ma il calciatore è sul punto di trasferirsi all’Inter. Trovato l’accordo.

La Roma è la vincitrice della Conference League. Contro il Feyenoord è bastato Zaniolo per consegnare nelle mani della formazione di José Mourinho il nuovo trofeo continentale, per una notta che, secondo l’allenatore, era importante “per fare la storia”. Alla grande felicità vissuta sia dai tifosi presenti a Tirana che da quelli presenti a Roma corrispondono momenti di riflessione per il futuro.

Marotta ride
Giuseppe Marotta, Inter (LaPresse)

La stagione giallorossa è giunta al termine e bisognerà ragionare sulle scelte da compiere per costruire la formazione del futuro. Durante tutto l’anno, tra le varie questioni rimaste aperte, la principale è stata legata alle prospettive di Zaniolo e a quelle di Mkhitaryan.

L’armeno, infatti, ha il contratto in scadenza e, dopo diversi mesi di riflessione, la società ha poi presentato una proposta. La proprietà ha sottoposto al centrocampista un nuovo accordo fino al 2024, quindi un biennale.

Mkhitaryan in campo triste
Mkhitaryan, Roma (LaPresse)

Roma, Mkhitaryan non rinnova: accordo con l’Inter

Secondo quanto riferito dal ‘Corriere dello Sport’, nonostante le parti sembrava stessero trovando la quadra sulle cifre per arrivare alla firma, l’Inter ha provato un inserimento ed è riuscita a ottenere il sì del calciatore. Mkhitaryan avrebbe così accettato la proposta nerazzurra e si attenderebbe niente di più che l’ufficialità.

Per il 33enne anche in questo caso si tratta di un biennale, ma da 3,5 milioni di euro a stagione. Sono previste nelle prossime ore le visite mediche, prima di formalizzare il trasferimento. Sembra che il tempo massimo per la Roma sia scaduto, sebbene non sia da escludere un rilancio dell’ultimo minuto, anche perché la permanenza del calciatore pare fosse un’esplicita richiesta di mister Mourinho e, dopo la grande vittoria internazionale, la società potrebbe fare di tutto per accontentarlo.