Il Napoli trema, che spavento per De Laurentiis: la notizia gela i tifosi

Calciomercato Napoli, le dichiarazioni fanno preoccupare tanto i tifosi quanto De Laurentiis: ora la permanenza del giocatore è in bilico.

Il Napoli sembra andare incontro a una perdita di pezzi importanti. Con Mertens e Insigne che non hanno rinnovato, con Koulibaly sul mercato, ora spunta un altro nome tra i possibili in partenza che fa preoccupare i tifosi. Le parole del giocatore spaventano anche il club.

De Laurentiis preoccupato Napoli
Aurelio De Laurentiis (ANSA Foto)

Dopo l’addio di Lorenzo Insigne e la rottura che sembra essere ogni giorno che passa più concreta con Dries Mertens, il Napoli è chiamato a comprendere come riequilibrare e rafforzare il reparto offensivo.

In questo senso qui, forse l’unica certezza di Aurelio De Laurentiis è rappresentata da Victor Osimhen. L’attaccante di punta del club, che però con le sue parole rilasciate in riferimento al mercato ha suscitato spavento tanto nel presidente e nel club, quanto nei tifosi. Ecco cos’ha riferito.

Osimhen corre con la maschera protettiva sul viso Napoli
Victor Osimhen (LaPresse)

Calciomercato Napoli, addio in vista per Osimhen? Le sue parole preoccupano e non poco

Questa mattina a parlare del mercato e del futuro del Napoli è il ‘Corriere dello Sport’. Il quotidiano in prima pagina inserisce titolo e foto dedicati a Victor Osimhen e racconta al suo interno di come le dichiarazioni del nigeriano ora spaventino il club partenopeo. “Victor e le parole riferite che ora spaventano il Napoli”, si legge.

L’attaccante classe 1998 ha infatti riferito: “Ho offerte da Inghilterra e Spagna. Con la Premier e la Liga che sono interessate può succedere di tutto“. Un fulmine questo a ciel sereno perché l’attaccante, pur essendo uno dei profili più appetibili sul mercato, non è mai stato in vendita per De Laurentiis.

Il presidente vorrebbe infatti vedere il suo enorme potenziale ma espresso in un’intera stagione, dal momento che la scorsa è stata minata e frammentata dai problemi fisici rimediati in diverse fasi dell’anno. Per il momento, quindi, tutto è fermo ma le parole dello stesso Osimhen non lasciano sereni.