Calciomercato Napoli e Lazio: i club si contendono un centravanti

Non solo Mertens e Luis Alberto, Napoli e Lazio stanno seguendo anche lo stesso obiettivo di calciomercato.

Il mercato di Napoli è Lazio di queste settimane si è più volte intrecciato. Tutto è cominciato con il tentativo dei biancocelesti di prendere Dries Mertens a parametro zero. Maurizio Sarri, infatti, ha più volte chiamato il suo ex attaccante per cercare di convincerlo a trasferirsi nella Capitale per fargli fare il vice Immobile.

Lotito e De Laurentiis
Lotito con De Laurentiis (LaPresse)

Il belga, però, avrebbe rifiutato l’offerta della Lazio, considerando la sua volontà di giocare con una certa continuità (anche in ottica Mondiale). Il Napoli, dal canto suo, sta seguendo con molta attenzione Luis Alberto. Lo spagnolo, infatti, sarebbe perfetto sia nel 4-2-3-1 che nel 4-3-3 di Luciano Spalletti, ma Lotito per cederlo vuole circa 30 milioni di euro (cifra considerata spropositata dal Napoli)

Aurelio De Laurentiis, infatti, sarebbe disposto ad inserire qualche giocatore per fare abbassare le pretese del suo collega capitolino. I nomi accostati a questo possibile scambio sono stati quelli di Zielinski, Politano e Mario Rui. Nel frattempo, Napoli e Lazio hanno anche un obiettivo di mercato in comune.

Calciomercato, Napoli e Lazio si contendono le prestazioni di Giovanni Simeone: i dettagli

Simeone esulta
Giovanni Simeone (LaPresse)

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, di fatto, i due club sono in lotta per acquisire le prestazioni di Giovanni Simeone, appena riscattato dal Verona per circa 10 milioni di euro dal Cagliari. Napoli e Lazio avrebbero individuato nell’argentino come il profilo perfetto per ricoprire il ruolo di ‘attaccante di riserva’ dietro a i loro centravanti principali: Osimhen e Ciro Immobile. 

Su Giovanni Simeone, però, bisogna registrare anche l’Interesse di un’altra squadra del nostro campionato, ovvero quello della Juventus di Massimiliano Allegri. Nelle scorse settimane, infatti, l’argentino era stato accostato al team bianconero sempre come possibile attaccante di riserva di Dusan Vlahovic.