Calciomercato Empoli, Zanetti in festa: colpo dal Benfica

L’Empoli continua a muoversi sul mercato al fine di allestire una squadra competitiva: pronto un colpo dal Benfica, ufficialità in arrivo.

È un cantiere aperto l’Empoli. Il club, che ha deciso di puntare su Paolo Zanetti al posto dell’esonerato Aurelio Andreazzoli, ha iniziato a muoversi al fine di allestire una squadra competitiva e fare fronte così ai numerosi addii andati in scena negli ultimi giorni. Andrea Pinamonti, ad esempio, è tornato all’Inter dove ritroverà Kristjan Asllani.

Empoli, Zanetti osserva
Paolo Zanetti (Ansa)

Il sostituto del giovane regista albanese è arrivato subito: si tratta di Razvan Marin, autore di una buona stagione (6 assist in 36 apparizioni in campionato) nonostante la retrocessione del Cagliari. L’intesa tra i due club è totale e risulta essere stata trovata sulla base del prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni.

A raccogliere il testimone lasciato da Pinamonti, invece, sarà Mattia Destro svincolatosi dal Genoa al quale è stato proposto un contratto annuale con opzione per il secondo. Sul giocatore c’erano anche altre squadra tra cui la Salernitana e la Spezia ma alla fine a spuntarla sono stati proprio i toscani. E non finisce qua, perché il club sta definendo pure l’ingaggio di Tyronne Ebuehi.

Ebuehi marca Sottil
Tyronne Ebuehi e Riccardo Sottil (Ansa)

Empoli, Ebuehi ad un passo: accordo vicino con il Benfica

Il terzino destro, reduce dalla positiva esperienza vissuta con la maglia del Venezia (20 presenze complessive tra Serie A e Coppa Italia) è rientrato al Benfica che a breve provvederà a trovargli una nuova sistemazione. L’Empoli, stando a quanto rivelato da ‘Sky Sport’, è in pole position e la fumata bianca potrebbe giungere a stretto giro di posta.

Una buona notizia per il tecnico azzurro, che ha avuto modo di lavorare insieme al nigeriano classe 1995 lo scorso anno proprio al Venezia. Ebuhei arriverà a titolo definitivo dai portoghese e svolgerà le visite mediche nella giornata odierna o al massimo domani.