Juventus, Allegri ha trovato il suo vice-Vlahovic: spunta l’indizio improvviso

La Juventus alla ricerca di un profilo capace di raccogliere il ruolo di vice-Vlahovic. Attenzione all’indizio che spunta all’improvviso.

Tornare a vincere e tornare a farlo nel minor tempo possibile. È questo l’obiettivo della Juventus dell’Allegri-bis, dopo una prima stagione tutt’altro che soddisfacente. Adesso, però, gli arrivi importanti sul mercato potrebbero aver cambiato gli equilibri del prossimo campionato.

Vlahovic urla
Vlahovic (LaPresse)

Dopotutto, i rinforzi Pogba Di Maria sono stati due segnali chiarissimi alle altre rivali della Serie A. Anche se la Juventus è ancora lontana dal vedere la propria campagna acquisti come completata.

Oltre ad un calciatore capace di raccogliere l’addio dell’uscente De LigtAllegri avrà bisogno anche di un calciatore capace di raccogliere il ruolo di vice-Vlahovic.

Vlahovic si dispera
Vlahovic (LaPrese)

Juventus, ecco il prossimo vice-Vlahovic? L’indizio fa sorridere Allegri

Profilo da vice-Vlahovic che la Juventus potrebbe già avere, però, tra le proprie fila. L’indizio arriva dall’ultima amichevole estiva dei bianconeri, dove la formazione di Allegri ha travolto il Pinerolo senza troppe difficoltà. Un 9-0 netto, con i sabaudi che hanno messo in mostra i primi nuovi automatismi, in vista della prossima stagione.

Una vittoria netta, che la Vecchia Signora ha griffato con le prime firme di Angel Di Maria e, soprattutto, con una tripletta di Moise Kean. L’attaccante italiano è reduce da una stagione tutt’altro che esaltante, ma quest’anno potrebbe ritagliarsi uno spazio importante come vice-Vlahovic.

La missione dell’ex Everton, adesso, sarà quella di convincere Allegri e la dirigenza della Juventus a continuare a scommettere su di lui. La squadra mercato piemontese si guarda intorno (piace molto il profilo di Arnautovic, e non solo), ma occhio alle possibile sorprese di questo precampionato bianconero.