Doccia gelata Donnarumma: batosta anche per lui dopo Milan-Napoli

La batosta oltre che per il Milan arriva anche per Gianluigi Donnarumma: è successo dopo il Napoli

Il Milan ha impattato contro una grande Napoli e soprattutto nel primo tempo contro una grande prova di Alex Meret. Il portiere italiano si è anche rilanciato dopo un’estate travagliata, con il club partenopeo che ha a lungo cercato prima Kepa Arrizabalaga e poi Keylor Navas. Alla fine, non se n’è fatto più nulla e il Napoli è rimasto con Meret, con Sirigu come secondo a sostituire Ospina nella rosa azzurra.

Donnarumma Meret
Donnarumma (ANSA)

Una scelta che fin qui, al netto di qualche minima incertezza, è stata ripagata. Meret ha offerto grandi prestazioni contro squadre del calibro di Liverpool e Milan. E dopo la vittoria contro i rossoneri sono arrivate delle dichiarazioni da parte dell’ex portiere Luca Marchegiani che riguardano anche Gianluigi Donnarumma.

Donnarumma Meret
Meret (LaPresse)

Marchegiani: “Meret più forte di Donnarumma”

Luca Marchegiani, ex portiere e oggi opinionista di Sky Sport, ha parlato dopo Milan-Napoli: “Non ho mai avuto dubbi su Meret, si erano creati solo nel Napoli. Per me è tra i migliori portieri italiani, gli manca solo un po’ di esperienza. Tecnicamente, a mio modo di vedere, è più forte di Donnarumma”. Dichiarazioni che fanno inevitabilmente discutere, considerando che l’attuale portiere del PSG lo scorso anno è stato nominato miglior giocatore dell’Europeo vinto dall’Italia.

Ma da oltre un anno a questa parte, ovvero da quando veste la maglia dei parigini e non quella del Milan, le cose per Donnarumma non stanno andando benissimo. Per Marchegiani, dunque, il Napoli in casa ha il miglior portiere italiano anche più avanti dello stesso Gigio. Meret si gode il suo bel momento a un anno dalla scadenza del contratto.