Bologna stellare: solo cinque squadre meglio nei migliori campionati

Sta facendo un campionato strepitoso il Bologna di Thiago Motta, che sogna la qualificazione alle Coppe europee

Il Bologna questo pomeriggio al Dall’Ara ha vinto contro il Frosinone per 2-1. Decisive le reti di Ferguson e De Silvestri, arrivate nel primo tempo. Un’ottima prova della squadra di Thiago Motta, che ha saputo tenere bene anche dopo il rigore segnato da Soulé al 63′. Per i rossoblù è la seconda vittoria consecutiva in casa dopo il 3-0 all’Empoli. Un rendimento importantissimo, che li ha portati a occupare la settima posizione in classifica in attesa delle altre partite.

Bologna in Europa
Il Bologna è in un ottimo periodo di forma (LaPresse) SerieANews.com

Quella del Bologna è una stagione nata senza grosse aspettative. La permanenza di Thiago Motta, però, è stata decisiva per quest’inizio. I principi di gioco sono rimasti gli stessi e nonostante l’addio di un giocatore importante come Arnautovic, i rossoblù non si sono persi d’animo, affidando le proprie speranze a Joshua Zirkzee.

Proprio l’addio del centravanti austriaco ha aiutato l’ex Bayern Monaco, più libero di esprimersi giocando con continuità. Deve trovare più spesso la via del gol, certo, ma il modo in cui collabora con i suoi compagni di squadra si può trovare in pochissimi attaccanti della Serie A. Ed è per questo che ha già attirato su di sé gli occhi di diverse big, come per esempio il Milan.

Il Bologna vuole l’Europa

Per il Bologna sono ben otto i risultati utili consecutivi, con tre vittorie e cinque pareggi. Soltanto cinque squadre nei migliori campionati europei hanno fatto meglio: Borussia Dortmund, Bayern Monaco, Barcellona, Tottenham e Nizza. Il sogno dei rossoblù di approdare in Europa è più vivo che mai. Certo, servirà non perdere terreno nelle prossime partite e soprattutto avere continuità per tutto il campionato.

Bologna in Europa
Il Bologna è in un ottimo periodo di forma (LaPresse) SerieANews.com

Thiago Motta, nella conferenza stampa post-Frosinone, ha parlato così dell’ambizione del Bologna: “I tifosi hanno il diritto di chiederci qualsiasi cosa. Noi abbiamo l’obbligo di impegnarci al massimo, come sempre. Non è il momento di pensare al rinnovo. Testa al Sassuolo, un’altra squadra che gioca molto bene”.

Quello che è chiaro, insomma, è che il pubblico di Bologna ha tanta voglia di vedere la propria squadra confrontarsi con i migliori club in Europa. Che sia Conference o Europa League, comunque, i ragazzi di Thiago Motta dovranno impegnarsi parecchio e soprattutto vincere più partite possibili. Otto risultati utili consecutivi sono un bottino fantastico, che può essere migliorato, soprattutto se la squadra riuscirà a segnare più gol.