Calciomercato Milan, Bacca conferma il no al West Ham. Scontro per la mancata convocazione?

Calciomercato Milan baccaCALCIOMERCATO MILAN, BACCA CONFERMA IL NO AL WEST HAM – In casa Milan tiene banco la situazione di Carlos Bacca. Cosa sta succedendo? Quest’oggi l’attaccante colombiano ha ribadito il proprio no al West Ham, dicendo di voler aspettare un club per disputare la Champions League.

Bacca ha ringraziato ulteriormente il presidente David Sullivan, rifiutando il contratto da 4.5 milioni di euro all’anno, restando fermo sulle sue decisioni. Il giocatore tra l’altro non è stato convocato da Vincenzo Montella per la tournèe americana, dicendo di non aver affatto gradito di esser stato esposto ad un figuraccia mediatica. Proprio ieri aveva dichiarato di essere pronto per partire insieme ai compagni negli Stati Uniti, poi in serata ha scoperto di essere stato escluso.

Forse una ripicca quella di aver nuovamente rifiutato il West Ham che aveva messo sul piatto circa 30 milioni di euro. Questa somma avrebbe sbloccato sicuramente il calciomercato del Milan con Galliani che punta forte su Musacchio del Villareal e Zielinski dell’Udinese ma ha bisogno di cash. Braccio di ferro possibile tra il club e l’attaccante che per ora resta a Milanello allenandosi con De Sciglio, Lapadula e Vangioni. Anche loro infatti non sono partiti per la tournèe ma di certo non per motivi di calciomercato.