Pescara, Zeman apre ad un ritorno in panchina: “Tutto può accadere”

 

pescara, zemanPESCARA, ZEMAN LASCIA APERTE LE PORTE PER UN RITORNO SULLA PANCHINA ABRUZZESE- A distanza di quasi 5 anni il Pescara e Zdenek Zeman potrebbero ritrovarsi e tornare insieme. Dopo la rocambolesca decisione del club di esonerare Massimo Odddo ora si cerca disperatamente un nuovo tecnico, al quale probabilmente non si chiederà tanto di salvare la squadra (visti i 13 punti che separano i biancazzurri dall’Empoli terzultimo) ma quantomeno di portare dignitosamente a termine la stagione, evitando figuracce come nelle recenti partite.

Nelle ultime ore sta prendendo piede l’ipotesi di un grande ritorno alla guida degli abruzzesi: Zdenek Zeman fu colui che riportò Pescara (che poteva vantare giocatori come Immobile, Verratti ed Insigne) in Serie A nel 2012, al termine di uno strepitoso campionato di Serie B. Dopo la promozione il boemo scelse di tornare sulla panchina della Roma, ma l’esperienza fu negativa e venne esonerato.

I contatti sono già stati avviati dal presidente Sebastiani ed il tecnico ceco ha così commentato a ‘Calciomercato.it‘: “Con il presidente abbiamo mangiato insieme, sono in ottimi rapporti con lui. Il mio ritorno a Pescara? Tutto può accadere… per ora non mi sbilancio