UFFICIALE, Juventus: Dybala ha rinnovato. Accordo fino al 2022 e ingaggio da 7 milioni!

UFFICIALE, JUVENTUS – La doppietta al Barcellona è stata solo la conferma del suo incredibile talento: Paulo Dybala si è confermato uno dei più grandi calciatori al mondo, e la Juventus non vuole perderlo. E’ ufficiale infatti l’accordo tra le parti per il rinnovo del contratto della stella argentina fino al prossimo giugno 2022.

Ancora tanta strada in bianconero dunque per la Joya, che festeggia con il rinnovo la superba prestazione contro i catalani. Ecco il comunicato della Juventus:

“Sono giorni di emozioni forti questi per Paulo Dybala: a meno di quarantotto ore dalla spettacolare doppietta firmata contro il Barcellona, la Joya, in seguito all’accordo raggiunto grazie al lavoro dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta e del procuratore del giocatore Pieropaolo Triulzi, sigla il rinnovo del contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2022.”

Il nuovo accordo prevede anche un aumento dell’ingaggio fino a 7.5 milioni di euro netti a stagione, bonus compresi, diventando il giocatore, insieme ad Higuain, con il più alto stipendio della rosa bianconera, a testimonianza dell’importanza e delle aspettative che la Juventus pone su di lui.

Queste le parole dell’attaccante argentino dopo l’accordo:

“Tutto questo è difficile da immaginare, ci sono state tante cose positive, tante gioie insieme e non si vedono sempre. In questa settimana sto vivendo delle emozioni molto importanti, molto particolari e sono strafelicissimo per quello che sono riuscito a fare, per quello che sto facendo per la società e anche per i tifosi”.

A beneficiare del nuovo accordo è anche il Palermo, ex-squadra di Dybala, che riceverà altri 8 milioni di euro, i famosi bonus inseriti al momento dell’acquisto da parte della Juventus di due stagioni fa:

“Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito dell’avvenuto rinnovo del contratto di prestazione sportiva con il calciatore Paulo Dybala fino al 30 giugno 2022, è maturato il premio di rendimento di € 8 milioni a favore della società U.S. Città di Palermo S.p.A.. Tale premio sarà corrisposto in quattro rate annuali a decorrere dalla stagione sportiva 2018/2019”