Calciomercato Inter tempo reale 30 luglio 2017: rilancio dello UTD per Perisic, questione di giorni per Dalbert

CALCIOMERCATO INTER TEMPO REALE 30 LUGLIO 2017 – Tutte le ultime sul mercato nerazzurro nella giornata di oggi 30 luglio 2017

DALBERT: CHIUSURA DOPO IL PRELIMINARE CHAMPIONS

L’Inter e Dalbert stanno per convolare a nozze: l’accordo tra i nerazzurri e il Nizza è stato ormai raggiunto e SkySport riporta che l’affare verrà ufficializzato solo dopo che il club francese avrà disputato il preliminare di Champions League.

PERISIC: RILANCIO DELLO UNITED

Sembra volgere al termine la ‘telenovela’ Perisic: il Manchester United avrebbe operato un rilancio da 53 milioni di euro, secondo quanto riporta il Daily Star. Continuano i colloqui dunque tra i due club

KARAMOH: DISTANZA MINIMA CON IL CAEN

L’Inter conta di accorciare le distanze con il Caen per l’ala destra classe ’98. Il giocatore ha già dato l’ok per il trasferimento, manca solo l’accordo tra i due club. L’affare dovrebbe chiudersi attorno ai 10 milioni, comprensivi di bonus. Lo riporta La Gazzetta dello Sport

ASTA PER KEITA

L’attaccante della Lazio, secondo Il Messaggero, avrebbe detto sì all’offerta della Juventus. Lotito spera in un’asta che coinvolga anche l’Inter: il numero uno biancoceleste prende in considerazioni solo offerte superiori ai 25 milioni di euro. L’Inter offrirebbe 22 milioni più 3 di bonus, con il cartellino di Eder

JOAO MARIO: OCCHIO AL PSG

Si rivede il PSG sulle tracce di Joao Mario. Il club transalpino ha in procinto di offrire 30 milioni di euro per il cartellino del portoghese, secondo quanto riportato da SkySport

VECINO DOMANI A MILANO PER LE VISITE

Visite mediche previste per domani per il nuovo centrocampista dell’Inter. Lo riporta La Gazzetta dello Sport. L’Inter pagherà alla Fiorentina 24 milioni in due anni

VIDAL: NUOVO TENTATIVO PRIMA DI FERRAGOSTO

L’Inter non considera chiusa la porta riguardo alla trattativa per Arturo Vidal, Prima di Ferragosto verrà fatto un ulteriore tentativo per convincere il club bavarese, anche se appare difficile che l’ex centrocampista della Juve possa indossare la maglia dell’Inter già dalla prossima stagione