Juventus, Chiellini ancora ko: i bianconeri pensano alla sua successione?

juventus, infortunio chielliniJUVENTUS, CHIELLINI ANCORA KO – Giorgio Chiellini ha riportato “un trauma distrattivo al polpaccio di entità non grave”, come recita il comunicato apparso sul sito del club bianconero. Il difensore dunque è stato costretto a saltare le sfide di qualificazione della Nazionale azzurra contro Spagna e Israele. Il rischio ora riguarda la Juventus: Chiellini potrebbe infatti non recuperare in tempo per la sfida di Champions League contro il Barcellona del prossimo 12 settembre.

CORSA CONTRO IL TEMPO PER IL BARCA

Chiellini è ovviamente in dubbio anche per la sfida di campionato contro il Chievo del prossimo 9 settembre, alla ripresa dopo la sosta per le Nazionali. Il difensore si è fermato proprio durante il ritiro della Nazionale a Coverciano durante l’allenamento di rifinitura in vista della sfida contro la Spagna. Il difensore comunque spera di recuperare in tempo per il Barcellona.

LE ALTERNATIVE SUL MERCATO

La Juventus pero’ sembra stia già pensando alla sua successione. Secondo quanto riporta ilbianconero.com i bianconeri stanno cominciando a preoccuparsi per gli ormai troppi acciacchi fisici del difensore azzurro. Allegri dovrà essere bravo a cautelarlo in vista degli impegni importanti, dato che Barzagli è già in là con gli anni e Benatia non è certo indistruttibile. La Juve quindi pensa a Mattia Caldara come immediato successore: il difensore rimarrà però all’Atalanta fino a giugno. Occhio anche a De Vrij, che potrebbe essere un obiettivo concreto per gennaio.