Fiorentina-Milan, Pioli: “Vogliamo chiudere il 2017 con un risultato positivo”

Fiorentina-GenoaFIORENTINA-MILAN, PIOLI – Vigilia di campionato per la Fiorentina di Stefano Pioli, che domani appunto sfiderà il Milan nella sfida di mezzogiorno. I viola giocheranno in casa, davanti al proprio pubblico, l’ultima partita del 2017. Per questo il tecnico toscano ci tiene a regalare una gioia ai propri tifosi.

PIOLI IN CONFERENZA STAMPA

Pioli, intervenuto in conferenza stampa, sa pero’ che non sarà una partita priva di insidie: “La classifica dei rossoneri è penalizzante per quanto ha fatto vedere, ha giocatori di qualità e lo ha dimostrato in Coppa Italia contro l’Inter. Noi dovremo essere concreti, servono qualità e determinazione, vorrei chiudere il girone d’andata con un risultato positivo”.

“GATTUSO? PERSONA LEALE E SINCERA”

Il Milan è reduce dalla qualificazione alla semifinale di Coppa Italia, ecco il pensiero di Pioli: “Il Milan può mettere in campo una formazione competitiva, ci sono sei o sette squadre che lottano per il sesto posto e noi ne facciamo parte insieme a loro. Mi piace avere le caratteristiche per cambiare modulo, siamo cresciuti e siamo più squadra. 3-5-2 con Chiesa? Dipende dalla partita e dal nostro atteggiamento”. Infine si parla anche del collega Gattuso: “Provai a portarlo a Bologna quando allenavo lì, è una persona leale e sincera e ora è un allenatore conscio di avere una grande occasione, farà di tutto per sfruttarla”.