Napoli, Insigne via a fine stagione? Raiola prepara il piano

NAPOLI INSIGNE – Le parole pronunciate da Insigne a Sky Sport, al termine della partita pareggiata contro il Sassuolo, hanno messo paura ai tifosi del Napoli che adesso temono di perdere il loro capitano. Per il capitano azzurro, mai troppo amato e spesso preso di mira dal pubblico del San Paolo al primo errore, potrebbe essere arrivato il momento della verità. A 28 anni, il numero 24, sembra sentire infatti il bisogno di tentare una nuova avventura per dimostrare le sue qualità lontano dalla sua terra. Ipotesi che le ultime dichiarazioni del calciatore sembrano confermare. Come i movimenti di Raiola, prossimo procuratore dell’attaccante già molto attivo.

leggi anche —> Napoli, Insigne è il sogno di Klopp. Liverpool nel futuro?

Napoli, Insigne chiede la cessione al termine della stagione?

Sarebbe negativo per il Napoli perdere uno dei suoi gioielli. Pressato dal peso della fascia dopo l’addio di Hamsik e dalle tante critiche dell’ambiente a ogni minimo passo falso, Lorenzo a giugno potrebbe valutare l’ipotesi di lasciare la sua città, per tentare il grande salto in un top club. Idea che probabilmente il calciatore matura da tempo e che ora, visti gli ultimi risvolti, potrebbe concretizzarsi anche grazie all’ingresso in scena di Raiola. Ad aprile Mino diventerà infatti il nuovo procuratore di Lorenzo e non si possono escludere colpi di scena. Stando al Mattino, del resto, Raiola starebbe già pianificando le sue mosse per aprire a una cessione del neo capitano. In cambio di una destinazione top per Insigne, il mega procuratore starebbe infatti lavorando a un doppio colpo in direzione opposta. Nel dettaglio, si parla di un intervento per spianare la strada all’arrivo in azzurro di due elementi particolarmente graditi ad Ancelotti: Lozano e Fares. Ma al Napoli gioverebbe davvero un’operazione del genere?

leggi anche —> Sassuolo, le parole di De Zerbi dopo il pareggio contro il Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *