Pochettino vicino alla Sampdoria. Finita l’era Iachini? I tifosi mugugnano

E’ appena tornata in serie A dopo una sola stagione di purgatorio ma il suo tecnico non è certo del posto. La Sampdoria e Giuseppe Iachini potrebbero divorziare dopo soli sei mesi dal suo arrivo a Genova. La dirigenza doriana è alla finestra ed avrebbe messo gli occhi su Pochettino dell’Espanyol. L’allenatore della seconda squadra di Barcellona si è liberato e quindi è ora sul mercato. Ma a Genova non tutti sono contenti. I tifosi blucerchiati infatti non vorrebbero dividersi da Iachini che ha fatto un grande lavoro riuscendo a ricostruire uno spogliatoio che sembrava spaccato e soprattutto riportando al massimo campionato una squadra che, a metà stagione, si trovava a undici lunghezze dalla zona play off. Pochettino è il nome individuato dal presidente Garrone per sostituirlo. Resta da capire se sarà o meno pagata la clausola rescissoria che è di un milione e mezzo nei confronti della società spagnola.

I precedenti con tecnici stranieri però non sono molto positivi per la Sampdoria. Da Genova sono infatti passati Cesar Menotti e David Platt che non hanno lasciato grandi ricordi, giusto per dire un eufemismo.

Mauricio Pochettino ha iniziato ad allenatore dal 2009 direttamente all’Espanyol, squadra con cui ha chiuso la carriera da calciatore. In precedenza aveva giocato pure nel Newell’s Old Boys, Paris Saint Germain e Bordeaux. E’ stato anche Nazionale Argentino dove ha collezionato 20 presenze siglando 2 reti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *