Napoli-Empoli, Andreazzoli: “Mi mancavano i complimenti di Ancelotti”

Andrezzoli

NAPOLI-EMPOLI, LE PAROLE DEI TECNICI – Intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, Aurelio Andreazzoli, allenatore dell’Empoli, ha parlato della sconfitta contro il Napoli: “Mi mancavano i complimenti di Ancelotti, rispetto a quelli avuti fino ad oggi. Lo ringrazio, non avevo dubbi che analizzasse bene la partita”.

Napoli-Empoli, Andreazzoli: “Per la prestazione fatta 5 gol subiti danno fastidio”

Il tecnico dei toscani non ci sta a questo risultato: “Noi non dobbiamo costruire la nostra salvezza al San Paolo, ma per la prestazione fatta avremmo gradito un riscontro più consono al finale. Uscire da qui con cinque gol subiti mi dà un po’ fastidio. Come in tutte le situazioni c’è sempre una cosa positiva da analizzare. Sappiamo che da domenica prossima comincia un percorso un po’ più agevole e utilizzeremo questa legnata presa sotto l’aspetto del risultato per migliorare”.

Napoli-Empoli, Andreazzoli: “Gli azzurri possono insidiare la Juventus”

Infine sulle possibilità per il Napoli di arrivare alla Juventus: “Sicuro che può insidiarla. Le squadre sono quelle, Napoli, Inter, ma io non mi concentro sull’alta classifica. Non ho visto grandi differenze tra Napoli e Juve per come ci siamo comportati noi con loro e loro con noi. Abbiamo fatto lo stesso gioco di sempre. Siamo stati bravi anche a dare una mano al Napoli, costruendo per loro l’azione del loro secondo gol. Hanno tirato solo due volte nel primo tempo, tre nella ripresa e abbiamo subito cinque gol”.