Calciomercato Milan, arrivano le richieste di Gattuso: la dirigenza vuole risultati

Milan Sensi

 

sentenza uefa milan

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan di Gattuso è in cerca di un nuovo rinforzo in attacco essendo tramontata l’idea Ibrahimovic. Come ben noto, lo svedese è stato accontentato dai Los Angeles Galaxy e quindi rimarrà in Mls, adesso Leonardo e la dirigenza sono alla ricerca di un nuovo colpo che possa infiammare il tifo rossonero. La prima idea in questi giorni è stata quella di arrivare a Quagliarella, ma non sarà certamente facile arrivare all’attaccante blucerchiato per i problemi che porrà il presidente Ferrero. Allora, perché non puntare sull’attaccante classe 1993 di proprietà del Chelsea di Abramovich? A Gattuso piacerebbe il giocatore, adesso ci sarà solamente da convincere i blues.

leggi anche —> riscatto André Silva: la risposta del Siviglia

Milan, Batshuayi richiesto da Gattuso: le ultime

Quello che è ben chiaro è che il Valencia non ha intenzione di continuare il prestito con il Chelsea e, vorrebbe rimandare in Inghilterra il giocatore per un avvio di stagione deludente. Quello che però dà conforto ai rossoneri è la stagione fatta dall’attaccante della Nazionale belga al Borussia Dortmund lo scorso anno: dove collezionò molti gol che permisero la rinascita della squadra tedesca.

leggi anche —> Quagliarella nel mirino di Leonardo: le ultime

C’è ancora una trattativa da intavolare, ma le idee del Milan sembrano essere chiare: il rinforzo a gennaio ci dovrà essere, anche per continuare una lotta Champions che entrerà nel vivo nella seconda parte della stagione.

L’unico problema ora sarà come affrontare il mercato. L’uscita dall’Europa League brucia, anche a livello economico, ma soprattutto per le volontà di alcuni giocatori. Seppur sia la seconda competizione europea per club, il giocare in Europa per arrivare fino in fondo avrebbe dato più motivazioni ad alcuni giocatori.