Napoli-Cagliari, Ancelotti in conferenza blocca Insigne: “Resta”

Salisburgo Napoli Ancelotti
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
Salisburgo Napoli Ancelotti
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

NAPOLI CAGLIARI, ANCELOTTI su Insigne – In casa Napoli è uno dei trending topic che sta caratterizzando questo finale di stagione. Con gli azzurri senza più obiettivi, se non quello di concludere degnamente il campionato, sotto al Vesuvio si sta pensando a come rinforzare una squadra che quest’anno è arrivata anche a -20 dalla Juventus capolista. DI voci, molte delle quali incontrollate, ne circolano molte e tante di queste riguardano il futuro di Lorenzo Insigne.

Il numero 24 del Napoli sta vivendo un periodo negativo al San Paolo, non sente più l’affetto incondizionato dei tifosi e le sue prestazioni stanno deludendo le aspettative. Qualche giorno fa il giocatore si è incontrato con Raiola per decifrare il proprio futuro: ne è emersa la volontà di rimanere a Napoli nonostante tutto.

Leggi anche: Napoli, Insigne e il futuro

Napoli-Cagliari, Ancelotti in conferenza parla di mercato

A confermare questa indiscrezione ci ha pensato Ancelotti quest’oggi in conferenza stampa pre Cagliari, dove il tecnico ha parlato del suo giocatore: “Non c’è mai stata alcuna volontà di cederlo. C’è la volontà di Insigne di restare e di rinnovare il contratto e da parte nostra ripeto non c’è mai stata la volontà di cederlo. La settimana ha confermato che ha voglia di restare e noi ne siamo contenti. Sulle future trattative, ci sarà un periodo molto lungo fino al 31 agosto”.