Juventus, Chiesa cancella Bernardeschi: c’è solo un Federico in bianconero

Le statistiche sono tutte dalla parte di Chiesa, impattante sul rendimento della Juventus a differenza dell'altro ex viola che sta provando a risollevarsi in Nazionale

Chiesa Juventus
Chiesa con la Juventus (Getty Images)

C’è un Federico meglio di altro nella Juventus: ed a suon di performance, per il momento, Chiesa cancella Bernardeschi nelle scelte di Pirlo 

Entrambi arrivano dalla Fiorentina, entrambi con le stimmate dei predestinati, entrambi con i mezzi tecnici in grado di aiutare una squadra, anche se questa si chiama Juventus ed ha in squadra gente come Ronaldo e Dybala. Eppure, questo inizio di stagione conferma il trend negativo di Bernardeschi e quello impattante di Chiesa: per questo, allo stato attuale dell’annata bianconera, Chiesa cancella Bernardeschi. Lo specchio è il dato principe: Chiesa è riuscito ad entrare in 4 gol della Juventus (3 assist ed una rete), mentre Bernardeschi è fermo ancora quota zero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Inter e Juventus su Paredes: a chi serve realmente?

Bernardeschi Juventus
Bernardeschi in azione con la Juventus (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Tiri, passaggi chiave e fase difensiva tutto dice Chiesa

In questa Juventus, Chiesa cancella Bernardeschi nella fiducia che Andrea Pirlo ha, finora, mostrato di riporre. Nei 391 minuti giocati in campionato, Chiesa ha trovato un gol, le tre assistenze determinanti per una rete di un compagno, ha creato altre tre grandi opportunità da gol, ne ha mancate due generate da un partner offensivo, arricchendo il suo score con 1.8 passaggi chiave a gara (quelli dirimenti per la creazione di un’azione da gol) ed anche con 1.8 dribbling ogni novanta minuti disputati. Per Bernardeschi si registrano, nei 27 minuti di media a gara concessi da Pirlo finora, 1 tiro di media, 0 grandi opportunità create, un passaggio chiave generato ed un dribbling riuscito. In Champions, la storia non cambia: se è vero che Chiesa ha avuto tre partite da titolare, mentre per Bernardeschi ci sono solo 3 gare da subentrato con 13 minuti di media in campo, c’è un dato che più degli altri testimonia anche il diverso periodo psicologico: 0.7 sono i possessi vinti da Chiesa che svelano anche l’impegno in fase difensiva, mentre non ci sono possessi vinti da Bernardeschi. Anche in Serie A, non cambia il rendimento in fase di non possesso: 2.2 i tackle a gara di Chiesa, 0.8 i salvataggi. Per Bernardeschi 0.5 tackle e 0 salvataggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Juventus, NEWS e ultimissime 18 novembre: ko Rabiot, problema muscolare. Da valutare Dybala