Juventus, Kulusevski-Chiesa: un rischioso ballottaggio da 100 milioni

kulusevski in azione
Kulusevski (Getty Images)

Dopo la qualificazione matematica agli ottavi di Champions League, la Juventus si prepara alla sfida di campionato contro il Benevento. Tiene banco l’utilizzo di Kulusevski e Chiesa, possibili protagonisti di un ballottaggio

Primo obiettivo stagionale raggiunto per la nuova Juventus di Andrea Pirlo: pass diretto per gli ottavi di finale di Champions League e sfida al Barcellona per il primato nel girone. La Juve prende forma e lo fa variando dal 4-4-2 classico, passando per le sfumature del 3-5-2 o 3-4-1-2.

Tanti gli interpreti, tanti i potenziali punti interrogativi in vista della seconda parte di stagione. I recuperi di Alex Sandro e Bernardeschi (quest’ultimo tornato su ottimi livelli) potrebbero intasare la corsia mancina, obbligando Chiesa a trasferirsi sulla fascia destra, contendendo un posto da titolare a Kulusevski.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Juventus, nuovo nome per la difesa: le ultime

juventus chiesa kulusevski
Andrea Pirlo (Getty Images)

Kulusevski-Chiesa, possibile ballottaggio per una maglia da titolare

40 milioni: è questa la spesa concretizzata dalla Juventus per strappare Kulusevski alla forte concorrenza europea. 60 milioni quella per Federico Chiesa, un investimento totale da circa 100 milioni di euro.

Un ballottaggio che potrebbe escludere uno dei due dalla formazione titolare di Andrea Pirlo già in vista della sfida contro il Benevento. Tuttavia resta viva anche la possibilità di vedere Chiesa e Kulusevski in campo dal 1′, con l’ex viola pronto ad agire sulla corsa di sinistra in un ipotetico 4-4-2. Un possibile ballottaggio dal sapore milionario: le prossime giornate serviranno per capire e valutare le prossime scelte di Andrea Pirlo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Juventus, la solitudine di Cristiano Ronaldo: vuole di più

Dybala e Juventus, forse è meglio separarsi subito