Max Allegri ha le idee chiare: “So già dove vorrei allenare”

Allegri
Max Allegri con Marcello Lippi in occasione della Figc Hall of Fame (Getty Images)

Max Allegri in un’intervista al “New York Times” ha rivelato la sua voglia di Premier League. Il tecnico toscano attende una chiamata

Psg, Arsenal, Inter e Juventus tra le squadre che in questi mesi sono state accostate a Massimiliano Allegri, ormai da oltre un anno fermo ai box.

L’allenatore toscano ha rivelato i suoi piani in un’intervista concessa al New York Times. Il tecnico non ha nascosto la sua voglia di rimettersi in gioco.

Al momento lo fa seguendo le gare in tv: “Faccio una grande scorpacciata di partite in tv e mi metto sempre nei panni dell’avversario, su come dover rispondere a determinate mosse tattiche. Il calcio è dominato dalla psicologia, bisogna sempre mettere i calciatori nelle condizioni migliori per giocare la palla”.

Dopo il suo divorzio dalla Juventus, per sua stessa ammissione, ha scelto un anno sabbatico, una piccola pausa per disconnettere e studiare: “Non mi sono fermato completamente, anzi mi alleno molto di più di quando sono in panchina”, ha detto. Per tornare ad allenare guarda soprattutto all’estero.

LEGGI ANCHE >>> Allegri sta per tornare: futuro legato a un possibile esonero

allegri
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Allegri: “Mi piacerebbe provare un’esperienza in Premier”

Non direbbe no a una chiamata dall’Italia da dove in questi mesi si è registrato un possibile ritorno di fiamma con la Juventus in caso di esonero di Andrea Pirlo e Inter, sulla cui panchina siede Antonio Conte che sostituì proprio in bianconero.

Il suo desiderio di mettere in gioco però lo porterebbe principalmente fuori dai confini nazionali: “Mi piacerebbe avere un’esperienza in Inghilterra. La Premier è cresciuta tanto negli anni. L’aspetto tattico è molto curato ma le caratteristiche principali del calcio inglese sono rimaste integre”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Juventus, scelto il rinforzo per il centrocampo: arriva dalla Premier

La vera rivale dell’Inter nella corsa ad Allegri