Doppio Ronaldo, ma sono altri due gli insostituibili della Juventus

juventus pirlo
McKennie (Getty Images)

E’ la Juventus di Ronaldo più che di Pirlo: doppietta di rigore del portoghese, ma sono due i protagonisti del successo sul Barcellona

Una Juventus da impazzire. I bianconeri tornano una corazzata e travolgono il Barcellona sul proprio campo: 0-3 recita il tabellone al termine dei 90′, un risultato che significa anche primo posto nel girone e quindi qualche insidia in meno agli ottavi di finale. Certo la squadra di Koeman è forse il peggior Barcellona degli ultimi anni, ma tornare dalla Spagna con un successo è sempre un’iniezione di fiducia.

Proprio quello di cui aveva bisogno la Juventus dopo la deprimente prestazione, seppur vittoriosa, nel derby contro il Torino. Un successo frutto dei due gol di Cristiano Ronaldo, entrambi sul rigore, ma soprattutto frutto di due calciatori che diventano i veri indispensabili della squadra di Pirlo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

juventus barcellona mckennie
McKennie (Getty Images)

Juventus, Cuadrado e McKennie gli insostituibili di Pirlo

Gli insostituibili di Pirlo non sono Ronaldo o Morata, ma due calciatori che nel ciclismo si definirebbero gregari. Sono Cuadrado e McKennie i giocatori che nel derby e contro il Barcellona hanno inciso in maniera determinante nel gioco dei bianconero. Il colombiano ha piazzato questa sera il suo ottavo assist stagionale, un vero record per un esterno che ormai è una certezza nel ruolo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Dybala l’uomo degli scambi: tutte le ipotesi

Lo è diventata in due partite anche il centrocampista americano: il suo ingresso in campo contro il Torino ha rappresentato la svolta, il gol contro il Barcellona è da incorniciare. Ronaldo fa sicuramente la differenza, ma servono due corridori capaci di abbinare corsa e tecnica per dare la scossa alla Juve. Cuadrado e McKennie si stanno riuscendo: sono loro le colonne sulle quali costruire la vera Juve di Pirlo.