De Paul in uscita? Gotti prende posizione sulla cessione

Luca Gotti
Luca Gotti - GettyImages

Luca Gotti si è espresso a chiare lettere su quella che potrebbe essere la prossima cessione di Rodrigo De Paul.

Per l’Udinese, dopo tre vittorie di fila, è arrivato il pareggio in casa contro Crotone. Uno scialbo 0-0 che ferma cosi la striscia di vittorie bianconere ma non quella di risultati utili consecutivi che in campionato arriva a cinque.

Un momento molto positivo per la squadra friulana che, nonostante l’ultimo pari con i calabresi, resta al decimo posto, una situazione di classifica sicuramente positiva per il club dei Pozzo.

La squadra ha mostrato nelle ultime uscite un gioco interessante, dove diversi degli elementi a disposizione di mister Gotti si sono messi in luce con grande personalità, riuscendo a portare a casa il bottino pieno anche contro un avversario scomodo come la Lazio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul – GettyImages

Gotti si espone su De Paul

Tra i giocatori più rappresentativi della squadra bianconera c’è Rodrigo De Paul, che in questo avvio di stagione si è presentato senza dubbio come capitano e trascinatore di questa squadra. L’argentino, sempre in casa, ha collezionato al momento tre gol e tre assist.

Ma il valore dell’ex Valencia risiede soprattutto nella grande personalità e capacità di saper legare il gioco bianconero, riuscendo ad essere il vero fulcro della manovra. De Paul, già da tempo, è un giocatore sul quale diversi club hanno messo gli occhi.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Theo Hernandez brilla e giura amore eterno

L’Udinese potrebbe doversi confrontare a breve con la difficile scelta sul futuro del suo numero 10, ed i discorsi sono già aperti. Ad essere interpellato è anche l’allenatore della squadra friulana proprio dopo il pareggio col Crotone.

Alla domanda sulla possibile cessione di De Paul e cosa direbbe al suo presidente, Gotti si è espresso così: “Cosa direi? Che mi dispiace. Io lavoro per l’Udinese, non sono il proprietario, se il presidente mi dice questo rispondo così”.