Juventus, doppio colpo dal Chelsea: obiettivi Emerson e Giroud

giroud juventus
Giroud (Getty Images)

Il calciomercato invernale della Juventus inizia ad entrare nel vivo: pronta l’offensiva al Chelsea per il terzino Emerson e l’attaccante Giroud. Via Bernardeschi?

La finestra invernale di calciomercato è ormai alle porte e alla Juventus le idee sembrano essere piuttosto chiare. Difficile che la dirigenza bianconera si privi di Dybala già a gennaio, a meno di clamorose offerte, ma Paratici e Nedved si stanno muovendo per soddisfare i desideri di Pirlo.

Il tecnico zebrato, secondo quanto riporta calciomercato.it, ha bisogno di un terzino e un attaccante, indipendentemente dal destino di Dybala e nel mirino sono entrati i due giocatori del Chelsea, Emerson Palmieri e Olivier Giroud.

La Juventus aveva fatto un sondaggio già in estate per l’attaccante francese e il terzino italo-brasiliano, ma alla fine non se ne fece nulla. Adesso, sembra essere giunto il momento del matrimonio tanto atteso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Emerson nel mirino della Juventus
Emerson nel mirino della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, per prendere Emerson e Giroud pronti a sacrificare Bernardeschi

Il terzino è una priorità in casa Juventus, considerando che il giovane Frabotta, utilizzato più volte in questa prima parte di stagione, non offra ancora le necessarie garanzie. Emerson, terzino della Nazionale Italiana, sarebbe perfetto nel fare la doppia fase difensiva e offensiva. I bianconeri sarebbero pronti a uno scambio di prestiti con Bernardeschi.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, nuovi rumors su Fabian: ci pensa anche la Juventus

Se il laterale sinistro non stavo trovando molto spazio nel Chelsea, la situazione non è poi così diversa per Giroud. Nonostante il periodo di grande forma, Lampard non lo vede come titolare e così il campione del Mondo si sta guardando intorno. La Juventus, per lui, pedina considerata necessaria da Pirlo come vice-Morata, sarebbe pronta a versare un indennizzo al patron Abramovich.