Torino-Bologna 1-1: occasione persa per Giampaolo, Soriano regala un punto ai suoi

Torino-Bologna Belotti Medel
Medel e Belotti (Getty Images)

Torino-Bologna finisce 1-1. Il lunch match della tredicesima giornata di Serie A finisce con un gol per parte che non rende felice nessuno.

Continua il periodo ‘no’ per il Torino di Marco Giampaolo. I granata vanno vicinissimi alla vittoria contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic, ma si fanno rimontare nel finale di gara dagli emiliani. Un 1-1 che non rende felice nessuno. I granata restano nei bassifondi della classifica a quota 7 punti; per il Bologna, i punti fino ad ora conquistati sono 14.

Giampaolo Torino-Bologna
Giampaolo (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Torino – Bologna, le azioni salienti

I granata restano con l’amaro in bocca ed, ancora una volta, sciupano l’occasione di vincere la seconda gara in campionato. Dopo una prima frazione di gioco piuttosto equilibrata, il club piemontese passa in vantaggio su calcio di punizione con Simone Verdi, ex della gara, che sorprende Da Costa. Il Bologna, però, non ci sta e non si arrende fino ai minuti finali della gara. L’arrembaggio dei rossoblu si conclude solo al triplice fischio dell’arbitro Pasqua. La rete del pareggio definitivo giunge per mano di Soriano, altro ex della gara. Al minuto 78 Soriano raccoglie un passaggio filtrante di Vignato e calcia basso sulla sinistra. Nulla da fare per Milinkovic-Savic, la traiettoria è imparabile e la sfera finisce in rete. Match in parità a dieci minuti dal termine. Lotta serrata fino alla fine, è il timer a decretare la fine. Torino-Bologna 1-1.

LEGGI ANCHE >>> Torino, momento no per Giampaolo: altro infortunio per i granata