Milan, mercato di fuoco: centrale difensivo e vice Ibrahimovic

calciomercato milan
Stefano Pioli - GettyImages

Come cambierà il calciomercato del Milan in vista delle prossime settimane? Certo l’assalto a un nuovo centrale difensivo, ma attenzione anche al ruolo di vice Ibrahimovic.

Il calciomercato del Milan partirà con la caccia a un nuovo centrale difensivo. Nelle ultime ore starebbero avanzando le quotazioni di Milenkovic, anche se difficilmente la Fiorentina deciderà di lasciare partire il suo difensore. Difficilmente i rossoneri decideranno di non intervenire sul mercato affidandosi esclusivamente di Gabbia e Kalulu come alternative a Kjaer e Romagnoli.

Massima attenzione anche al capitolo attaccante. Si sarebbe complicata la pista Scammacca, individuato dalla società rossonera come pedina ideale per il ruolo di vice Ibrahimovic. Tutto dipenderà dalle strategie del Genoa e dall’apertura alla possibile cessione del centravanti rossoblù.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

calciomercato milan
Milan (GettyImages)

Calciomercato Milan, sfumato Caicedo: Pellè non tramonta

Sfumato sul nascere il sogno Caicedo: l’attaccante resterà alla Lazio almeno fino al termine della stagione. Come detto, piace Scamacca, ma occhio anche al capitolo Pellè. L’ex Southampton piace a Pioli, ma ci sarà da battere la concorrenza dell’Inter.

LEGGI ANCHE>>> Milan, emergenza a centrocampo: i convocati di Pioli per la Juventus

Su Pellè resta forte anche l’interesse della Juventus, a caccia di una 4^ punta per completare il reparto offensivo. I bianconeri punteranno con forte decisione su Quagliarella, Pellè resta la prima soluzione alternativa.