Milan Juventus partita Covid: positivi anche Krunic e Rebic

Rebic e Krunic assenti contro la Juventus per Covid
Rebic e Krunic assenti contro la Juventus per Covid (Getty Images)

Il Covid si abbatte anche sul Milan: Krunic e Rebic sono risultati positivi e salteranno la gara con la Juventus. Sul fronte bianconero, assenti Alex Sandro e Cuadradro sempre per il il Coronavirus

Doveva essere il big match di giornata e invece MilanJuventus si sta trasformando nella partita del Covid. Dopo la positività, negli ultimi due giorni, di Alex Sandro e Cuadrado tra le fila bianconere, ecco arrivare anche quella dei milanisti Krunic e Rebic.

A comunicare la notizia è stata la stessa società rossonera attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale. Il Milan, ha precisato che “Ante Rebice Rade Krunic sono risultati positivi ad un tampone molecolare effettuato nella giornata di ieri in previsione della gara contro la Juventus”. I calciatori, stando sempre alle notizie ufficiali che arrivano dal fronte milanista, sono asintomatici e rimasti in isolamento a domicilio dove, oggi, è stato fatto un secondo tampone di controllo. Come da protocollo “tutti i componenti del gruppo squadra sono stati sottoposti ad ulteriore test in data odierna con esito negativo”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kessie unico centrocampista di ruolo in casa Milan
Kessie unico centrocampista di ruolo in casa Milan (Getty Images)

A “San Siro” si gioca in emergenza: centrocampo da inventare per Pioli, Pirlo con la grana esterni

Tutto azzerato per uno dei match più affascinanti del campionato italiano. Il Milan è primo, la Juventus a 10 punti di distanza, però, all’emergenza Covid, segue ora anche quella relativa alle formazioni. Pioli, con la perdita di Krunic, è in alto mare a centrocampo dove sarà assente, oltre al lungodegente Bennacer, anche lo squalificato Tonali e l’unico di ruolo resta Kessie. In avanti, possibile inserimento di Hauge per Rebic e Brahim Diaz che potrebbe sostituire Calhanoglu destinato a completare la mediana. Ancora fuori dai giochi Ibrahimovic.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Juventus si gioca: bianconeri partiti, non ci sono altri positivi

Meno complicata la situazione per Pirlo che, comunque, non se la passa bene in vista dell’incontro con la sua ex squadra da calciatore. Con la contemporanea assenza di Alex Sandro e Cuadrado, il tecnico bianconero dovrà inventarsi qualcosa sulle corsie laterali. Le ipotesi sembrano essere due, completamente agli antipodi: inserire uno tra Frabotta o Danilo, con Demiral nei tre di difesa, per una squadra più coperta, oppure sbilanciarsi con Bernardeschi insieme a Chiesa.