Juventus, l'”outing” inaspettato di Morata prima dell’Inter

Morata e Kulusevski esultano
Alvaro Morata (GettyImages)

L’attaccante della Juventus Morata in un’intervista concessa a Sky Sport si dichiara grande ammiratore del bomber dell’Inter, Lukaku

L’apprezzamento ammesso da Alvaro Morata a poche ore da InterJuventus farà certamente rumore. L’attaccante spagnolo di Andrea Pirlo si è mostrato “fan” di… Romelu Lukaku. Già proprio del suo prossimo avversario. Uno dei più temuti in casa bianconera in vista del big match di “San Siro”.

Morata lo ha rivelato nel corso dell’intervista concessa a Sky Sport. La confessione precede di poco il derby d’Italia, una gara che lo stesso attaccante bianconero “ha sempre un sapore speciale, malgrado l’assenza dei tifosi”.

Lo spagnolo che sembra destinato a far parte dello schieramento iniziale deciso da Andrea Pirlo ha candidamente riconosciuto il suo grande apprezzamento per Romelu Lukaku. E per ribadirlo ha anticipano una scena alla quale potremmo assistere al termine della partita.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter Juventus Morata Lukaku
Romelu Lukaku (GettyImages)

Inter-Juventus, Morata ammira il talento di Lukaku: “Attaccante formidabile e grande persona”

Morata ha parlato pure del momento particolare vissuto e di come stia interessando pure il calcio. Da ormai quasi un anno, infatti, gli stadi sono tristemente vuoti. “Non vedo l’ora che questa situazione finisca presto, non è bello giocare senza di loro sugli spalti”, ha detto Morata durante l’intervista concessa ai colleghi di Sky Sport.

L’attaccante si è poi concentrato sul suo duello personale con Lukaku, una sfida nella sfida che potrebbe decidere la contesa a favore dell’una o dell’altra squadra. “Romelu è uno degli attaccanti più forti al mondo. In alcune circostanze, fermarlo e davvero dura e non vorrei essere nei panni dei difensori. Di lui apprezzo tutto, mi piace tanto il suo stile di gioco e inoltro lo reputo una persona straordinaria. Naturalmente spero che contro di noi possa incappare in una giornata storta, a fine partita comunque gli chiederò la maglietta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, movimenti sotto traccia a centrocampo

Parole di grande riconoscenza nei confronti del prossimo avversario. La sportività di Alvaro Morata contribuisce a mantenere i toni pacati intorno a una partita che ha spesso dato origine a discussioni furenti.