Il sacrificio che regalerà l’attaccante alla Juventus

pirlo juventus scamacca
Pirlo (Getty Images)

Non solo la Supercoppa: la Juventus lavora ancora all’attaccante e serve un sacrificio in uscita per accontentare Pirlo

La Supercoppa che farà un po’ di chiarezza sulla stagione bianconera, ma questo mercoledì non è importante soltanto in campo per la Juventus. C’è l’attaccante da trovare assolutamente per Paratici, con Pirlo che anche oggi potrà contare soltanto su Ronaldo e Morata. Una ristrettezza che potrà finire quando tornerà Dybala dall’infortunio e se la dirigenza riuscirà a trovare il nome giusto da acquistare prima della fine del mercato.

Un nome che è già stato individuato a risponde a Gianluca Scamacca, ora al Genoa ma di proprietà del Sassuolo. Proprio la società che ospita la finale della Supercoppa, l’occasione per far il punto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

scamacca juventus sassuolo
Scamacca (Getty Images)

Incontro Juventus-Sassuolo per Scamacca: chiesto Dragusin

Ed allora stasera Paratici parlerà con Carnevali per Scamacca alla Juventus. Il Sassuolo è disponibile a cedere l’attaccante (il Genoa ha già dato il via libera e sta cercando un sostituto) ma soltanto con la quasi certezza che il riscatto a titolo definitivo ci sarà per una cifra tra i 22 e i 25 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Kulusevski in campo con Chiesa: la mossa di Pirlo per la rinascita

Si tratta e nell’affare è finita anche la richiesta neroverde di inserire Dragusin, giovane difensore bianconero che stasera potrebbe anche partire titolare. Proprio l’emergenza in difesa fa riflettere Paratici sull’opportunità di cedere subito il calciatore. Si tratta e stasera le idee potrebbero essere più chiare.