Milan: Mandzukic, Leao o Rebic, chi gioca?

mandzukic milan
Mandzukic (Getty Images)

Mandzukic al Milan potrebbe sovvertire le gerarchie offensive rossonero. L’attaccante croato sarà schierato nel ruolo di centravanti come vice Ibrahimovic, ma anche come esterno sinistro.

L’arrivo di Mandzukic al Milan permetterà a Pioli di poter contare su un attaccante di grande carisma, personalità ed esperienza. Quale sarà il ruolo del centravanti croato? Il tecnico rossonero lo schiererà nella posizione di centravanti come prima alternativa a Ibrahimovic, ma non è escluso che i due attaccanti possano anche giocare insieme.

Occhio alla situazione di Rebic e Leao, i quali dovranno fare i conti con la concorrenza dell’ex Juventus, pronto a candidarsi anche come possibile titolare nel ruolo di esterno sinistro d’attacco.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

mandzukic milan
Mandzukic (Getty Images)

Mandzukic al Milan, come cambiano le gerarchie offensive dei rossoneri

Come accennato, Pioli potrà puntare sull’attaccante croato sia come valida alternativa a Ibrahimovic nel ruolo di prima punta, sia come esterno sinistro nei tre trequartisti alle spalle dello svedese. Rebic, una volta raggiunta la forma migliore, si candida a essere il titolare ufficiale, ma attenzione anche all’ottima prima parte di stagione di Leao e anche all’arrivo di Mandzukic.

LEGGI ANCHE>>> Milan, Pioli sorride: dopo Mandzukic è fatta per un altro colpo

Tripla alternativa per Pioli, il quale avrà modo di capire e valutare la giusta strategia da mettere in atto. Rebic e Leao, sicuramente, dovranno iniziare a guardarsi negli specchietti perchè Mario Mandzukic sarà pronto a mettergli pressione fin dai primi istanti.