Juventus, rinascita e conferme: ora caccia al nuovo centravanti

Pirlo pensieroso
Pirlo (GettyImages)

Il calciomercato della Juventus si fossilizzerà sulla ricerca di un nuovo centravanti. Scamacca resta in pole position, ma attenzione al doppio piano alternativo di Paratici.

Il calciomercato della Juventus si prepara a entrare nel vivo con l’affondo sul nuovo centravanti. Segnali positivi e conferme dopo il successo dei bianconeri in Supercoppa contro il Napoli. La sensazione è che non arriverà un nuovo centrocampista: Paratici si concentrerà solamente sull’arrivo di un nuovo attaccante.

Una rinascita totale suggellata dal primo trofeo in carriera di Pirlo. Ritornando al mercato, Scamacca resta il primo obiettivo della Juventus, soprattutto per un discorso di programmazione e scenari futuri. Tuttavia le eccessive richieste del Sassuolo potrebbero arenare la trattativa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Scamacca con la maglia del Genoa
Scamacca (Getty Images)

Calciomercato Juventus, torna di moda Llorente: Giroud missione impossibile

Non solo Scamacca, la Juventus continua a monitorare molto attentamente la situazione centravanti. Circa 20-25 milioni le richieste del Sassuolo per Scamacca, ecco perchè Paratici sarebbe pronto a monitorare anche il piano B. Nelle ultime ore starebbe avanzando nuovamente la candidatura di Llorente, ma prima bisognerà capire le strategie del Napoli.

LEGGI ANCHE>>> La Juventus ora ne perde uno gratis: tentazione tedesca, che offerta

Il Napoli potrebbe aprire alla cessione di Llorente solamente in caso di totale e imminente recupero di Osimhen, altrimenti l’attaccante spagnolo resterò al Napoli fino al termine della stagione. La Juve osserva anche Giroud, ma difficilmente il Chelsea aprirà le porte all’addio dell’attaccante francese già in questa finestra di mercato invernale. La Juventus resta alla finestra e osserva. Supercoppa al cielo in segno di rinascita e un nuovo piano mercato per puntare a una seconda parte di stagione da protagonista.