Parma, riparte la tarantella per Gervinho: va o resta?

Gervinho in azione
Gervinho (Getty Images)

È capitato più volte che, proprio allo scadere dei termini per il mercato, il Parma rischiasse di perdere uno dei giocatori più rappresentativi, Gervinho.

La stagione in corso, quella 20/21, è la terza per Gervinho in Italia, sempre tra le file del Parma. Da quando ha lasciato l’Hebei China Fortune per indossare la maglia gialloblù è diventato uno dei giocatori più rappresentativi della squadra, spesso anche il miglior marcatore. L’ivoriano è un giocatore di livello, rinomato internazionalmente e con alle spalle esperienze in top club come l’Arsenal e la Roma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Oggi, a riprova di quanto detto, richiama ancora l’interesse di svariate società nonostante abbia ormai compiuto 33 anni. L’ultima ad essersi messa in coda per il talento di Anyama sembra essere il Besiktas, che secondo fantacalcio.it avrebbe contattato il Parma per un sondaggio. Sondaggio al quale gli emiliani avrebbero risposto no, come in passato in altre situazioni, sempre per lo stesso motivo, ovvero l’importanza del giocatore all’interno della rosa.

gervinho sampdoria
Gervinho in azione contro la Sampdoria (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> De Paul, l’annuncio del club: gelate Juventus ed Inter

D’Aversa, che ha preso da poco il posto di Liverani, è ancora più convinto del valore di Gervinho e con ogni probabilità lotterà con ogni mezzo a disposizione per tenerlo a Parma, così come è probabile che il Besiktas si rifaccia sotto nelle prossime ore. In caso di partenza dell’attaccante la società dovrà trovare in tempi molto rapidi un valido sostituto, operazione complicata per Krause.