Inter-Juve, il pari arriva grazie al VAR: rigore per i bianconeri

ronaldo rigore
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Coppa Italia, al vantaggio dell’Inter risponde Cristiano Ronaldo su un rigore assegnato dopo revisione al VAR.

Primo tempo combattuto e ricco di emozioni quello giocato a San Siro per la semifinale di andata di Coppa Italia. Juventus vogliosa di rifarsi dopo la sconfitta di campionato patita nell’ultimo Derby d’Italia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

È l’Inter però a portarsi in vantaggio al nono minuto, favorita da un momento di confusione della difesa bianconera che Lautaro Martinez non ha perdonato.

Sfida giocata ad altissimi livelli di intensità

Il pareggio è arrivato circa 15 minuti dopo grazie alla trasformazione dal dischetto di Cristiano Ronaldo, uno dei più grandi specialisti del mondo: botta centrale e Handanovic battuto. Non mancano però le polemiche, sia in campo che social, per la decisione dell’arbitro, richiamato al check VAR da Irrati al termine di un’azione manovrata conclusasi con un cross completamente fuori misura di Bernardeschi.

LEGGI ANCHE >>> I problemi di Inter, Juventus e Napoli che il mercato non ha risolto

Una trattenuta di Young su Cuadrado avvenuta durante l’azione ha spinto Calvarese ad affermare, di fronte al monitor VAR e stando a quanto riportato dal bordocampista Rai: “È rigore netto”.