Juventus, il mercato è già nel vivo: sì al doppio acquisto estivo

Agnelli, Nedved e Paratici osservano a bordo campo
Andrea Agnelli, Pavel Nedved e Fabio Paratici (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus potrebbe entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane. Occhi sul presente, ma attenzione anche alle strategie in vista del futuro

Il calciomercato della Juventus potrebbe entrare nel vivo già nei prossimi mesi con i bianconeri vigili sia dal punto di vista degli acquisti, sia dal punto di vista delle cessioni. Paratici punterà forte su un rinforzo di qualità in mezzo al campo: non è escluso che i bianconeri possano piazzare un doppio colpo a centrocampo con due sacrifici in uscita.

I bianconeri punteranno forte anche sul reparto offensivo: Cristiano Ronaldo, salvo clamorosi colpi di scena resterà per un altro anno con Agnelli pronto a bussare alla porta dell’attaccante portoghese per offrirgli un rinnovo contrattuale di uno o due anni. Il cinque volte Pallone d’Oro ragionerà sul da farsi ma, come detto, il suo futuro resterà legato ai colori bianconeri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nedved e Paratici a colloquio
Nedved e Paratici (Getty Images)

Calciomercato Juventus, da Pogba a Isco: chi dirà addio in casa bianconera?

La Juventus potrebbe puntare con forte decisione su Pogba. Il francese resta il primo obiettivo del centrocampo bianconero in vista della prossima stagione. Un ritorno al passato possibile e immediato. Lo stesso Pogba sarebbe pronto ad aprire concretamente al ritorno a Torino. 90-100 milioni di euro la sua valutazione, l’affare potrebbe entrare nel vivo solamente con l’inserimento di una contropartita tecnica. Ramsey resta l’obiettivo numero uno dello United, ma attenzione anche ad Alex Sandro.

LEGGI ANCHE>>>Il flop della Juventus celebrato come un grande acquisto

Pogba permetterebbe al centrocampo della Juventus di aumentare la sua qualità sia dal punto di vista tattico, sia da quello individuale e in zona gol. Pogba primo obiettivo con Isco alternativa al francese. Il centrocampista spagnolo, in uscita dal Real Madrid rappresenta un obiettivo concreto di Paratici. Il giocatore piace parecchio anche Pirlo, il quale potrebbe utilizzarlo sia nel ruolo di mezz’ala, sia nel ruolo di trequartista alle spalle delle punte. Per quel che riguarda il capitolo cessioni, come detto, Rabiot e Ramsey restano gli indiziati principali all’addio, ma attenzione anche a Bernardeschi e Alex Sandro, altri possibili sacrificati in caso di offerte vantaggiose. Con i loro addii la Juventus potrebbe alleggerire anche la situazione del monte ingaggi.