Roma, tra i pali troppe incertezze: pronta la decisione di Fonseca

Pau Lopez in azione
Pau Lopez (GettyImages)

In casa Roma si prepara una decisione clamorosa da parte di Paulo Fonseca, a pagare potrebbe essere il portiere Pau Lopez.

Dopo la soddisfazione per la conquista degli ottavi di finale di Europa League, ecco i dubbi. Quelli che sorgono quando ti ritrovi con i soliti scheletri nell’armadio che, nel caso della Roma, sono rappresentati dagli scontri diretti. Un problema serio per la squadra di Fonseca, che anche domenica è andata incontro ad una sconfitta proprio contro una diretta rivale per l’Europa, il Milan di Stefano Pioli.

Vero, i rossoneri avevano una posizione di favore rispetto ai capitolini, con diversi punti in più in classifica ma soprattutto la voglia di portare punti a casa per continuare la corsa Scudetto spalla a spalla con l’Inter di Antonio Conte. E cosi per la Roma, nonostante una partita giocata per diversi tratti a buona intensità, è arrivata la sconfitta tra le mura amiche.

Un aspetto che avrà di sicuro catturato le attenzioni di Paulo Fonseca sono senza dubbio le incertezze difensive, quelle che hanno visto protagonisti sia alcuni dei suoi difensori ma anche (e soprattutto) il portiere Pau Lopez. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Antonio Mirante
Antonio Mirante (GettyImages)

Roma, pronta la decisione forte di Fonseca

Il portiere spagnolo non sempre ha dimostrato di essere un muro invalicabile, mostrando anzi qualche incertezza di troppo, comprese quelle viste durante la sfida contro il Milan di Pioli. Proprio per questo, dunque, sembra sia pronta una decisione molto forte da parte del tecnico Paulo Fonseca.

Secondo quanto riportato da Sky, infatti, per la prossima sfida di campionato che vedrà la Roma affrontare mercoledì sera la Fiorentina, tra i pali potrebbe tornare Antonio Mirante. L’ex portiere di Juve e Parma, dunque potrebbe ritrovare una maglia da titolare con Pau Lopez che pagherebbe le ultime prestazione, ma soprattutto alcune incertezze mostrate contro il Milan.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter e l’ntreccio con Haaland, cosi può arrivare il nuovo attaccante

In particolare, tra l’altro, nel mirino ci sarebbe il rilancio corto che ha consentito a Rebic la rete del 2-1, decisiva poi per la vittoria del Milan all’Olimpico. Mercoledì sera vedremo che Fonseca confermerà nei fatti questa indiscrezione, che saprebbe ovviamente di bocciatura (definitva?) per il portiere spagnolo.