Lite in allenamento, Inzaghi prende provvedimenti: arriva la punizione

Filippo Inzaghi incredulo
Filippo Inzaghi (Getty Images)

Filippo Inzaghi, allenatore dle Benevento, ha escluso Schiattarella e Roberto Insigne dopo una lite in allenamento.

I risultati nel calcio sono tutto perché fanno cambiare idee su squadre, calciatori e allenatori in un battito di ciglia. La mancanza di vittorie può far deprimere un ambiente intero che fino a quel momento navigava in acque tranquille e questo lo sa bene il Benevento che non riesce a portare a casa i tre punti dalla sfida contro il Cagliari di due mesi fa.

La squadra di Filippo Inzaghi è passata dall’essere etichettata come ‘squadra rivelazione’ a ‘squadra in crisi’. Infatti, nelle ultime nove gare è riuscita a racimolare solo quattro punti. Se i pareggi contro il Bologna, in trasferta, e contro la Roma sono stati recepiti come risultati importanti, le sconfitte contro Atalanta, Crotone, Napoli e Verona hanno trasmesso molta delusione tra i tifosi sanniti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Roberto Insigne al San Paoli
Roberto Insigne (Getty Images)

Schiattarella e Roberto Insigne sanzionati dopo una lite

Come riporta il Mattino, la tensione serpeggia anche tra i calciatori del club campano. L’allenamento di ieri del Benevento è stato interrotto a causa della lite tra Pasquale Schiattarella e Roberto Insigne. 

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la cronaca di Napoli-Benevento 2-0

Il diverbio sarebbe iniziato dopo un scontro di gioco e poi proseguito in una discussione che si è protratta. Inzaghi, dopo che insieme ai suoi collaboratori non è riuscito subito a spegnere gli animi, ha deciso di escludere i due calciatori per ragioni disciplinari. 

Schiattarella e Insigne non saranno a disposizione dell’ex tecnico del Milan per il match fondamentale di oggi, ore 15.00, contro lo Spezia.