Roma, come sostituire Veretout? Fonseca svela: “Possono giocare in tre”

Fonseca in panchina
Fonseca (Getty Images)

L’infortunio di Jordan Veretout rovina i piani della Roma di Paulo Fonseca. In tre si contendono una maglia.

Paulo Fonseca è alle prese con l’infortunio di Jordan Veretout. L’assenza forzata del centrocampista francese costringe il tecnico a correre ai ripari. Il reparto centrale dello scacchiere giallorosso va ridisegnato per la sfida contro il Genoa di Davide Ballardini, programmata per domani alle ore 12:30.

Veretout Roma
Veretout (GettyImages)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fonseca in conferenza stampa

Come giocherà la Roma senza Veretout infortunato? E’ questa la domanda più gettonata in conferenza stampa. Il tecnico del club capitolino ha già una soluzione per sostituire al meglio uno dei suoi uomini più prolifici. Ecco quanto dichiarato: “Jordan Veretout è stato molto importante in zona offensiva in questa stagione. Abbiamo una strategia per ogni partita. Ci sono Villar e Pellegrini che possono giocare nella posizione di Veretout. Se proprio vogliamo anche Mkhitaryan potrebbe giocare al posto del centrocampista francese. Domani farò la scelta migliore per la mia squadra”.

LEGGI ANCHE >>> “Vogliamo comprare il Milan”: la novità inattesa sul futuro dei rossoneri

Poi prosegue: “Anche El Shaarawy e Pedro sono entrambi pronti per giocare contro il Genoa. Mkhitaryan può giocare anche come attaccante. Negli ultimi tempo non ha segnato, ma non ci sono problemi. Sta giocando molto e crea molto per la squadra. L’importante è fare gol”.