Lazio, il rinnovo di Inzaghi non arriva: bloccate le trattative

Inzaghi all'Olimpico
Simone Inzaghi (Getty Images)

Secondo il Tempo, il rinnovo di contratto di Simone Inzaghi con la Lazio non è così certo dopo le ultime sconfitte tra Serie A e Champions

La Lazio non sta attraversando un periodo felice. La squadra di Inzaghi nelle ultime cinque gare ha subito ben quattro sconfitte, l’ultima contro la Juventus sabato scorso. Se quella in Champions contro il Bayern, anche se non così netta, non è una stata una sorpresa, la striscia di partite in campionato sta destando preoccupazione nell’ambiente.

I capitolini hanno subito nove reti nelle ultime tre gare disputate e si stanno allontanando dalla zona Champions che dista sette punti, in attesa del match tra Inter ed Atalanta di questa sera. Questi risultati deficitari, come riporta Il Tempo, avrebbero bloccato, almeno momentaneamente, i colloqui tra Simone Inzagni e Lotito sul rinnovo del contratto del tecnico che scadrà il prossimo 30 giugno. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Immobile contrasta Arthur
Arthur e Immobile (Getty Images)

Il futuro di Inzaghi legato ai prossimi risultati 

Secondo il quotidiano, il patron della Lazio sarebbe molto preoccupato della crisi di risultati che attraversando la sua squadra in questo periodo e starebbe studiando le possibili soluzioni per riportare il sereno sulla sponda del Tevere biancoceleste.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus concede un tempo e poi la spunta, la Lazio ci prova ma crolla

Inzaghi ha più volte ribadito che non ci fosse nessun problema sul rinnovo: ”’Per il rinnovo non c’è alcun problema, col presidente c’è grandissima sintonia”. Così il mister in conferenza stampa prima della sfida di sabato contro la Juventus, club dove è stato accostato negli anni precedenti.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, Inzaghi tende la mano (di nuovo) a Lotito: e la firma?

C’è dell’incertezza sulle sorti dell’allenatore sia per l’avvicinarsi alla data di scadenza del rinnovo che per le ultime sconfitte che hanno portato tante polemiche in casa Lazio. Inzaghi sa benissimo che il suo futuro dipende dal quarto posto e rendere l’eliminazione dalla Champions il meno amara possibile.