Gattuso, è un incubo: triplo forfait contro il Milan

Gattuso in campo
Gattuso (Getty Images)

Continua l’emergenza in casa Napoli: in vista della partita di domani contro il Milan, Gattuso dovrà rinunciare ad altri tre calciatori

Petagna è fermo da tempo e per rivederlo in campo ci vorrà ancora qualche giorno. Ma non sarà l’unico assente in vista della partita di domani sera al Meazza contro il Milan. Gattuso, infatti, dovrà rinunciare ad altri tre calciatori: Rrahmani, Manolas e Lozano. Una tripla assenza a sorpresa dato che, fino a pochi giorni fa, erano tutti disponibili e sembrava certa la loro convocazione. Non sarà così. Secondo quanto riportato dalla redazione di ‘Sky Sport’ la notizia dell’ultim’ora è l’assenza del messicano.

Lozano era clinicamente guarito, si allenava in gruppo, sembrava sicura la sua presenza in panchina. Non ci sarà, invece, per motivi di prudenza. Gattuso e lo staff medico del Napoli, a quanto pare, sono intenzionati a non rischiarlo, preservandolo in vista delle prossime partite di campionato. Lozano era fermo dalla gara con la Juventus ma, in settimana, era tornato ad allenarsi coi compagni. Ma per rivederlo in campo ci vorrà ancora un po’ di tempo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rrahmani
Rrahmani (Getty Images)

Napoli, difesa da rifare per Gattuso

Oltre a Lozano, mancheranno contro il Milan sia Rrahmani che Manolas. Entrambi saranno costretti a dare forfait per motivi fisici. L’ex Verona si è fermato per un’elongazione del bicipite femorale destro e sarà rivalutato tra 10 giorni. Il centrale greco, invece, era rientrato col Sassuolo (quattro minuti nel finale e il rigore procurato) e ora si è fermato di nuovo. Doppia assenza pesante per Gattuso che sarà costretto a rifare la difesa.

LEGGI ANCHE >>> Cristiano rompe il silenzio: arriva il messaggio social

Scelte obbligate a San Siro: accanto a Koulibaly ci sarà Maksimovic, difensore in scadenza di contratto che nelle ultime partite era rimasto in panchina con Rrahmani in fiducia e autore di buone prove. Per l’ennesima volta, Gattuso dovrà affrontare una gara senza poter contare su tutta la rosa al completo. Emergenza continua, quest’anno, per il Napoli.