Cagliari, tra polemiche e delusioni spazio alla rinascita di Simeone

Torino Giampaolo
Leonardo Semplici (GettyImages)

Primo passo falso del Cagliari dell’era Semplici. I rossoblù cedono il passo alla Juventus nonostante diverse polemiche a causa del mancato cartellino rosso a Cristiano Ronaldo in occasione del fallo commesso su Cragno

Prima sconfitta del Cagliari di Semplici, ma segnali incoraggianti per i rossoblù in vista della seconda parte di stagione e in chiave salvezza. I rossoblù cedono il passo alla Juventus per 3-1, condannati da una tripletta di Cristiano Ronaldo. Una tripletta che ha fatto molto discutere a causa del mancato cartellino rosso proprio nei confronti dell’attaccante portoghese, colpevole di un brutto scontro di gioco con Cragno. Come riportato nella giornata di ieri, da regolamento, la gamba tesa di Cristiano Ronaldo andava punita con il cartellino rosso.

Una sconfitta che non ha stemperato l’entusiasmo della rincorsa salvezza in casa Cagliari. Gli uomini di Semplici sono già pronti alla super sfida della prossima giornata contro lo Spezia, sfida fondamentale ai fini della permanenza in Serie A. Gli isolani saranno chiamati alla prova del nove per cercare di ritornare in piena corsa salvezza e mettere pressione allo Spezia, ma anche a Torino e Benevento. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo rigore
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cagliari, la lotta salvezza entra nel vivo: ora Simeone sorpassa Pavoletti

Una lotta salvezza che partirà dai gol di un ritrovato Simeone, a secco nelle ultime giornata di campionato, ma in gol nella sfida della Sardegna Arena contro la Juventus. L’ex Fiorentina e Genoa proverà a trascinare i rossoblù a suon di gol tentando di incidere in maniera decisiva in chiave salvezza. Il Cagliari e Semplici avranno bisogno dei gol dell’attaccante argentino già dalla prossima sfida di campionato contro lo Spezia, gara, come detto, che si annuncia fondamentale ai fini della corsa salvezza.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, spifferi di mercato sul futuro di Cristiano Ronaldo

L’ottima prestazione di Simeone contro la Juventus potrebbe rilanciare le chance di titolarità dell’attaccante argentino nei confronti di Pavoletti. Ballottaggio aperto e serrato, non è escluso che Simeone possa partire nuovamente titolare contro la compagine ligure, con Pavoletti pronto a subentrare nel corso della ripresa. Occhio anche anche alla carta Cerri, totalmente ritrovato e pronto a trovar spazio nell’ultima parte di gara in caso di necessità. La rincora salvezza del Cagliari è già entrata nella fase decisiva.