La confessione shock: il calciatore del PSG soffre di depressione

La premiazione del PSG
PSG (GettyImages)

La notizia che giunge dal Costa Rica è piuttosto toccante. La moglie di Keylor Navas confessa che il portiere del PSG ha sofferto la depressione e ha dovuto prendere delle medicine.

É guerra all’interno della federazione calcistica del Costa Rica, a causa delle accuse da parte di vari calciatori contro i membri che compongono la dirigenza della Nazionale, in particolare Adrián Gutiérrez e Juan Carlos Román rispetto alle loro dichiarazioni su partite che i calciatori avrebbero perso di proposito. Insinuazioni pesanti, che hanno visto insorgere le figure più rappresentative, tra cui il portiere Keylor Navas.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La moglie di Keylor Navas confessa: “Ha sofferto la depressione”

Keylor Navas saluta i tifosi
Keylor Navas – PSG (GettyImages)

Sua moglie è stata chiamata a testimoniare per difendere il giocatore dalle accuse e alcune sue dichiarazioni hanno lasciato spiazzati tutti. La donna, infatti, ha rivelato: “Keylor ha vissuto la depressione. Si sentiva molto frustrato e impotente, aveva un umore pessimo, non poteva dormire. Era costretto a prendere delle pillole e quasi non parlava. Era triste e ancora si sente coinvolto dalle cose che sono accadute, perché ha visto compromessa la sua dignità”.

LEGGI ANCHE >>> Parolo è solo illusione: Lazio fuori, Bayern Monaco ai quarti di Champions

In effetti le accuse sono pesanti e risalgono alle dichiarazioni dell’allenatore Jorge Luis Pinto. Il colombiano infatti raccontò pubblicamente che l’ex presidente della federazione costaricana Eduardo Li, già coinvolto nello scandalo della corruzione FIFA e inabilitato dal 2017 a cariche istituzionali, avvertì che nel 2014 alcuni giocatori avrebbero confessato, tra cui Navas, che si sarebbero lasciati vincere perché così la federazione avrebbe potuto lasciar cadere la sua potestà sui servizi offerti dai calciatori. Parole pesanti che hanno causato delle conseguenze come quelle di Navas, in attesa ancora di scoprire la verità.