Napoli, il rinnovo che è sinonimo di cessione

Aurelio De Laurentiis
De Laurentiis (Getty Images)

Per il Napoli si parla del rinnovo di uno dei ‘pupilli’ di Gattuso: la firma potrebbe essere il preludio di una cessione

Due vittorie su due: il Napoli esce in maniera trionfale dalla doppia insidiosa trasferta contro Milan e Roma. Tre gol fatti, zero subiti e la zona Champions che torna ad essere vicina. Gli azzurri sono quinti in classifica, a due punti dal duo Atalanta-Juventus e con la sfida ai bianconeri da recuperare. Vincere a Torino significherebbe sorpasso in classifica e terzo posto in campionato: un traguardo insperato fino a qualche settimana fa. La squadra partenopea era nel bel mezzo della crisi, tra infortuni, sconfitte e le incertezze su Gattuso.

Ora che il tecnico fino a giugno è saldo sulla panchina azzurra, ora che è chiaro che il suo contratto non sarà rinnovato e soprattutto ora che l’emergenza infortuni sembra alle spalle, il Napoli è tornato a correre. I risultati parlano chiaro: tredici punti nelle ultime cinque partite con 11 gol fatti e quattro subiti. Una difesa tornata salda anche grazie ad Ospina che da tre partite è il titolare della squadra. Proprio il colombiano, secondo quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, potrebbe presto rinnovare il contratto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Alex Meret
Meret (Getty Images)

Napoli, Ospina rinnova: per Meret c’è la Premier League

Il rinnovo di David Ospina potrebbe avere conseguenze anche sul futuro di Alex Meret. Il 24enne ex Udinese e Spal non vorrebbe un altro anno di avanti e indietro tra campo e panchina e dovesse essere confermata la permanenza del compagno di reparto, non escluderebbe l’addio. Ne parla la stessa ‘Gazzetta dello Sport’ che fa anche il nome di una possibile pretendente: l’Everton di Carlo Ancelotti.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, il rinnovo di Insigne non è una priorità per De Laurentiis

Il club inglese potrebbe farsi avanti con De Laurentiis per strappare agli azzurri il portiere convocato anche in Nazionale. Meret di certo ha diversi club su di lui: in Italia anche due big come Inter e Roma ci pensano in proiezione futura.