“Voglio Lamela”: pronto il ritorno in A per l’argentino?

Bologna Sabatini Lamela
Lamela (GettyImages)

Sabatini ha fatto il punto sul calciomercato in un’intervista al Resto del Carlino: il Bologna ci prova per Lamela e un attaccante ex Inter

Il sogno di calciomercato del Bologna per l’estate ha un nome e un cognome preciso. Si chiama Erik Lamela ed è un pupillo di Walter Sabatini. Il direttore sportivo lo ha portato in Italia, alla Roma. Lo conosce dunque molto bene ed è da sempre un suo grande estimatore.
Il direttore sportivo felsineo ne ha parlato in un’intervista concessa a “Il Resto del Carlino“, sottolineando come il calciatore del Tottenham sia un reale obiettivo dei rossoblù in vista della prossima stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bologna Sabatini Lamela
Walter Sabatini (GettyImages)

Bologna, Sabatini: “Lamela è un obiettivo, Arnautovic pure ma non sarebbe dovuto uscire fuori”

Il “Coco” fa gola a Walter Sabatini. Il diesse del Bologna potrebbe acquistarlo per la seconda volta. Il primo acquisto di Lamela lo ha messo a segno nel 2011 quando lo ha portato alla Roma, strappandolo a una folta concorrenza. L’attaccante argentino si è adattato velocemente al calcio italiano e anche grazie al gioco di Zdenek Zeman si è messo subito in luce spiccando poi il volo verso la Premier League nel 2013. Dopo otto anni nel club inglese, il suo futuro potrebbe anche essere altrove. Walter Sabatini sta facendo più di un pensiero per lui. Lamela ha un contratto con la squadra di Mourinho fino al 2022 ma in estate potrebbe anche cambiare aria. Per questo il diesse del Bologna sta valutando l’indice di fattibilità dell’operazione: “Si tratta di un nome che stiamo valutando”, ha detto Sabatini al Resto del Carlino“, aggiungendo poi: Stiamo valutando se esistano le possibilità”.

Lamela, infatti, ha un ingaggio di 4 milioni e mezzo a stagione. Il Bologna comunque non vuole lasciare nulla di intentato.

L’altro nome terminato nel radar dei felsinei è quello di Marko Arnautovic. Sabatini ha parlato pure del possibile arrivo dell’attaccante ex Inter. “Il suo nome non sarebbe dovuto uscire”, ha detto Sabatini. “Ci sono stati tanti contatti, abbiamo intenzione di acquistare 2-3 giocatori importanti per migliorare il livello medio della squadra”.

LEGGI ANCHE >>> Per l’Italia le qualificazioni ai Mondiali iniziano male

Il 31enne attaccante ex Inter (compirà 32 anni il prossimo 19 aprile) è passato nel 2019 in Cina, allo Shanghai Port. Il suo valore di mercato si aggira sui 10 milioni secondo la valutazione che ne fa Transfermarkt. L’ex Inter è sbarcato nel Paese asiatico in cambio di circa 25 milioni di euro.