Juventus, dal ritorno di Pogba all’addio di Ronaldo: il piano dell’estate

Paratici, Nedved, Agnelli
Paratici, Nedved e Andrea Agnelli (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus partirà da alcune cessioni illustri. Tiene banco il possibile ritorno di Pogba: il centrocampista francese potrebbe lasciare il Manchester United in vista dell’estate

Il calciomercato della Juventus sarà finanziato dal alcune cessioni che consentiranno alla dirigenza bianconera di far cassa e alleggerire il monte ingaggi. Come accennato nei giorni scorsi, tiene banco il capitolo Cristiano Ronaldo: l’attaccante portoghese sarebbe pronto a lasciare la Juventus per riabbracciare il Real Madrid. Questo ciò che rivelano alcuni fonti di mercato provenienti dalla Spagna.

In casa Juventus, però, l’addio del portoghese non sembrerebbe essere così scontato. La dirigenza bianconera ha più volte confermato il desiderio di proseguire il matrimonio con il 5 volte Pallone d’Oro. In quale caso Ronaldo potrebbe dire addio alla Juventus? Qualora il Real Madrid, o qualsiasi club interessato al portoghese, dovesse mettere sul piatto della bilancia un’offerta cash da circa 29-30 milioni, la Juventus potrebbe valutare la possibilità di dire addio a Ronaldo perchè eviterebbe una minusvalenza, e in più, come noto, si alleggerirebbe dell’oneroso ingaggio da 31 milioni di euro dell’ex Real e United.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo arrabbiato
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Calciomercato Juventus, prende forma il possibile ritorno di Pogba: cifre e retroscena

Il possibile addio di Cristiano Ronaldo potrebbe consentire alla Juventus di puntare con forte decisione sul ritorno di Pogba. Il centrocampista francese, valutato circa 70-80 milioni di euro, potrebbe aprire a un suo immediato ritorno a Torino in vista dell’estate. La Juventus potrebbe mettere sul piatto della bilancia anche una contropartita tecnica in favore dello United (vedi Ramsey, Rabiot o Alex Sandro). Più complicato uno scambio alla pari con Dybala.

LEGGI ANCHE>>> Barcellona, la prima mossa di Laporta: deciso il futuro di Messi

Per quel che riguarda Dybala, non è escluso che la Juventus decida di puntare forte sulla Joya, proponendogli un nuovo rinnovo contrattuale (offerta già presentata) sacrificando Ronaldo e riaprendo le porte da leader all’attaccante argentino.