Ronaldo, rabbia e polemiche: negato un “gol fantasma” col Portogallo

Cristiano Ronaldo infuriato
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Ronaldo infuriato nel finale della partita del suo Portogallo contro la Serbia. L’arbitro gli nega un “gol fantasma” e lui sbotta.

Non è un periodo sicuramente semplice per Cristiano Ronaldo. I risultati con la sua Juventus stentano ad arrivare, in una stagione che vede i bianconeri per la prima volta quasi fuori dalla lotta Scudetto, con l’Inter ormai lontana e la squadra di Pirlo che non riesce a trovare quella quadra necessaria per lottare insieme alle milanesi per il titolo.

Da qui un momento negativo che ha visto proprio il proprio il portoghese protagonista anche di grandi critiche da parte dei tifosi bianconeri. Da lui, uno dei giocatori più forti sul pianeta, ci si aspetta sempre qualcosa di più ma mai come un questa stagione, sembra che anche Cristiano sia incappato in una stagione poco esaltante. I numeri individuali, sia chiaro, restano assolutamente al top, ma sono i risultati di squadre che inevitabilmente tardano ad arrivare. E se con la Juventus le cose non sono esaltanti, in nazionale l’attaccante è andato incontro ad un’altra serata storta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo infuriato
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Ronaldo infuriato, negato un “gol fantasma” col Portogallo

E cosi per Cristiano la serata con la maglia del suo Portogallo, impegnato nel match per le qualificazioni ai prossimi mondiali in Qatar contro la Serbia, non è stata delle migliori. Un 2-2 che lascia tanto amaro in bocca per la nazionale portoghese, soprattutto per l’epilogo della partita che ha visto proprio Ronaldo protagonista.

Alla fine del match, infatti, a Cristiano è stato negato il gol del 3-2, non convalidato dall’arbitro olandese Makkiele. Un “gol fantasma” come non se ne vedevano ormai da diverso tempo, e cosi senza Var e goal line technology sembra essere tornati di diversi anni nel passato.

LEGGI ANCHE >>> Le tre big di Liga hanno un sogno, e si trova in Italia

Non è andata giù, ovviamente, al povero Ronaldo che si è letteralmente infuriato alla fine della partita. La fascia di capitato gettata a terra è la fotografia di uno stato d’animo poco sereno per l’attaccante della Juventus, che si è visto negare la possibilità di portare tre punti in casa del suo Portogallo. Un caso, quelle emerso durante il match contro la Serbia, che sta facendo discutere i social.